utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Offagna: Feste medioevali, al Rione il Torrione la Disfida verbale

1' di lettura
1914

La seconda giornata della XXII edizione delle Feste medioevali, dopo il corteggio storico, con l\'offerta del cero e la benedizione del Palio, ha visto la Disfida verbale, nella Piazza della Contesa, vinta dal Rione il Torrione.

La seconda giornata della XXII edizione delle Feste medioevali, dopo il corteggio storico, con l\'offerta del cero e la benedizione del Palio, ha visto la Disfida verbale, nella Piazza della Contesa, vinta dal Rione il Torrione. Una vittoria salutata dalle esibizioni dello sbandieratore Alessio Rosati, del Gruppo sbandieratori di Offagna, dal Gruppo tamburi di Offagna e dallo squillo delle chiarine. Il premio \"il porco nostro\" (una porchetta) che è stato poi consumato nella taverna del Torrione con festeggiamenti fino all\'alba.


La Disfida verbale tra i quattro Rioni (San Bernardino, Torrione, Croce e Sacramento) è una \'gara\' molto sentita ed attesa, non solo dagli offagnesi ma da tutti i partecipanti alle Feste medioevali. Un modo simpatico ed originale per mettere in risalto i propri pregi e gli altrui difetti, facendo leva sulla forza dell\'ironia e del sarcasmo. A detenere il titolo di campione della Disfida verbale è il Rione del Torrione, che si è aggiudicato l\'ambito titolo nelle ultime quattro edizioni delle Feste medioevali.


Il primo \"Torneo di scacchi\", nella Chiesa del SS. Sacramento, ha visto vincitore Matteo Rotoni, 35 anni, di Macerata e componente della squadra Accademia scacchistica di Ancona, squadra che è stata recentemente promossa nel massimo campionato italiano di scacchi, la serie Master (serie A d\'Elitè); al secondo posto si è classificato Orlando Bruglia di Macerata, mentre il terzo posto è stato conquistato da Carlo Giacometti di Ancona.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2009 alle 14:15 sul giornale del 21 luglio 2009 - 1914 letture