utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
articolo

Tre coordinatori per le Liste Civiche e un nuovo comitato direttivo

1' di lettura
3547

Tre coordinatori (Matteo Gambini, Stefano Marinelli, Fabiola Martini) per le Liste Civiche; ecco inoltre il nuovo comitato direttivo.

I tre coordinatori:


Matteo Gambini (Su la Testa): 30 anni; lavora all\'agenzia delle Entrate. Da sempre impegnato in politica, inizialmente con il Cdq, poi nel Cda della Geos e infine nel 2004 come consigliere.

Stefano Marinelli: 58 anni, lavora al reparto di radiologia dell\'ospedale di Osimo. Impegnato da sempre in sociale e politica. Dal 2004 è con le Liste Civiche.

Fabiola Martini: 40 anni, lavora in Astea, dal 199 ha partecipato attivamente alla vita politica con le Liste Civiche, dapprima come presidente del Cdq, poi membro del Cda Park.o. Quest\'anno per la prima volta si è candidata alle elezioni.


Ecco il comitato direttivo:

Enrico Stanek (Lista delle Libertà)

Marcella Antinucci (Patto Sociale)

Angela Olsaretti (Patto Sociale)

Valeriano Catena (Su La Testa)

Flavio Cingolani (Osimo Democratica)

Sonia Gambella (Liste delle Libertà)

Michele Vigiani (Osimo Democratica)

Goffredo Scalpelli (Lista delle Libertà)

Lucia Giovagnoli (Osimo per Osimo)

Marco Schiavon (Osimo per Osimo)

Ferdinando Colosi (Patto Sociale)

Fabiola Dolcini (Osimo per Osimo)

Valter Matassoli (Osimo per Osimo)

Salvatore Spitaleri

Emanuele Ulisse (Lista delle Libertà)

Franco Natalucci (Patto Sociale)

Liano Marzocchini


Commenta Fabiola Martini: \"Votando Simoncini gli Osimani hanno premiato una proposta elettorale ricca di contenuto. Ora è il momento di mettersi al lavoro. Il Comitato funzionerà da raccordo tra le istanze dei cittadini e il Sindaco e la Giunta: avrà perciò una funzione interpretiva-propositiva. Non escludiamo che in futuro possa ampliarsi a altri nomi. Questo verrà deciso nel corso del congresso delle Liste Civiche che si terrà a fine settembre-ottobre.\"





Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2009 alle 11:33 sul giornale del 18 luglio 2009 - 3547 letture