utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Offagna: Feste medioevali, grande attesa per la Disfida verbale

2' di lettura
1337

Non solo lance, balestre, mazze ferrate ed archi, ma anche… parole. Proprio sull\'approccio vocale sarà imperniata la Disfida verbale tra i quattro Rioni di Offagna, San Bernardino, Torrione, Croce e Sacramento, in programma domenica 19 luglio, a partire dalle 19.45 nella Piazza della Contesa.

Non solo lance, balestre, mazze ferrate ed archi, ma anche… parole. Proprio sull\'approccio vocale sarà imperniata la Disfida verbale tra i quattro Rioni di Offagna, San Bernardino, Torrione, Croce e Sacramento, in programma domenica 19 luglio, a partire dalle 19.45 nella Piazza della Contesa. La Disfida verbale, molto sentita ed attesa non solo dagli offagnesi ma da tutti i partecipanti alle Feste medioevali, giunte alla XXII edizione, anticipa, come da copione della manifestazione, di un giorno la Disfida in arme, in programma nelle giornate di lunedì 20 e martedì 21 luglio, con inizio alle ore 21, sempre nella Piazza della Contesa. La Disfida verbale è un modo simpatico ed originale che ogni Rione tratta a suo modo mettendo in risalto i propri pregi e gli altrui difetti, facendo leva sulla forza dell\'ironia e del sarcasmo. A detenere il titolo di campione della Disfida verbale è il Rione del Torrione, che si è aggiudicato l\'ambito titolo nelle ultime quattro edizioni delle Feste medioevali. Nel presentare tale Disfida, partiamo, ovviamente, dal detentore del trofeo. \"Anche in questa occasione -ci spiega Valerio Ferri, \'regista\' della Disfida del Torrione- ci stiamo preparando, come ormai facciamo tutti gli anni, con il massimo impegno, dedizione e passione per offrire al paese e a tutti coloro che seguiranno la Disfida il meglio di quello che possiamo allestire. Quello che stiamo mettendo in piedi è un mini-spettacolo con tre attori su un testo scritto da mia madre, mia sorella e da un\'amica\".


A tenere testa al Torrione ci proverà il Rione di San Bernardino: \"Il nostro mini-spettacolo -spiega l\'autore del testo della Disfida di San Bernardino, Lorenzo Naspetti- vedrà coinvolte tre persone, con due personaggi che si affronteranno con un continuo botta e risposta e un lettore esterno\". Anche il Sacramento lotterà per vincere: \"Anche noi, come gli altri Rioni -precisa Edgarda Quercetti, autrice del testo del Sacramento- punteremo la nostra Disfida verbale sul tema delle Feste. Proporremo una confessione sotto le stelle di un peccatore che alla fine si redimerà, il tutto sul filo dell\'ironia, nel massimo rispetto degli altri Rioni\". Infine, il Rione della Croce, che già in passato si è aggiudicato la Disfida: \"Proprio in queste ore -spiega Giorgio Fanelli, del Rione la Croce- stiamo completando la preparazione del nostro mini-spettacolo, che vedrà coinvolti, definiamoli così, quattro attori, con un testo che sicuramente offrirà a coloro che ci seguiranno dei momenti simpatici, il tutto legato al tema delle Feste\".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2009 alle 10:56 sul giornale del 17 luglio 2009 - 1337 letture