utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
articolo

Andreoni/Simoncini: confronto in Comune (4) - Il turismo

2' di lettura
1065

Quali sono gli interventi, se ci sono, che intende mettere in atto per rilanciare Osimo, perla dell\'entroterra collinare, valorizzandone la naturale vocazione turistica?

4) Quali sono gli interventi, se ci sono, che intende mettere in atto per rilanciare Osimo, perla dell\'entroterra collinare, valorizzandone la naturale vocazione turistica?


Andreoni: \"Prima di tutto salvaguardare l\'ambiente e il paesaggio. Ci muoveremo promuovendo pacchetti turistici che valorizzino tutto il ventaglio di offerte che Osimo può proporre ai suoi visitatori: turismo gastronomico, naturale, ipogeo, culturale, del mare. Punteremo a valorizzare la produzione locale, incentivando la presenza di piccoli mercati dove gli artigiani del territorio potranno far conoscere la propria attività e venderne i prodotti. Grazie alla sinergia con gli enti provinciali e comunali Osimo tornerà nei grandi circuiti museali e del turismo.\"


Simoncini: \"Siamo già ben inquadrati nelle rotte regionali del turismo. Osimo spicca per due aspetti in particolare: il turismo delle grotte e quello religioso. In tutto riusciamo a richiamare almeno 30.000 visitatori all\'anno e non è un dato di poco conto. Abbiamo aperto proprio noi le grotte, abbiamo anche realizzato display computerizzati, dislocati nel centro storico, che trasmettono informazioni. Quello che adesso ci proponiamo di fare è creare un centro unico di prenotazioni per coordinare le visite alle grotte e al santuario e agli altri musei cittadini.\"



Questo è un articolo pubblicato il 19-06-2009 alle 19:36 sul giornale del 19 giugno 2009 - 1065 letture