utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
articolo

Pellegrini (PD): Segnaleremo al Prefetto le irregolarità della campagna elettorale delle Civiche

3' di lettura
3172

mauro pellegrini, segretario Pd Osimo
\"Proprio oggi (ieri, ndr) è stato distribuito nei pressi dell\'impianto di risalita un volantino in cui le Liste Civiche continuano a ripetere falsità sul futuro assetto del consiglio comunale, ovvero che -pur in caso di vittoria - l\'Andreoni non avrebbe la maggioranza. Asserzione falsa, già smentita dalla dichiarazione del viceprefetto e  da quanto stabilito dalla stessa segreteria comunale.\"

\"Da quando ha avuto inizio la campagna elettorale si sono moltiplicati i comportamenti illegittimi delle Liste Civiche.\" E\' un fiume in piena Mauro Pellegrini (PD), e, in veste di avvocato, snocciola a uno a uno i casi da lui individuati come irregolari, e promette a breve un incontro del PD con il Prefetto per metterlo a conoscenza della situazione.


\"Proprio oggi (ieri, ndr) è stato distribuito nei pressi dell\'impianto di risalita un volantino in cui le Liste Civiche continuano a ripetere falsità sul futuro assetto del consiglio comunale, ovvero che -pur in caso di vittoria - l\'Andreoni non avrebbe la maggioranza. Asserzione falsa, già smentita dalla dichiarazione del viceprefetto e da quanto stabilito dalla stessa segreteria comunale.\"


Il viceprefetto Raffaele Ognissanti in un nota al Messaggero aveva infatti dichiarato (mercoledì 10 giugno): «Il premio di maggioranza del 60% dei seggi spetterà, qualora vincessero, ad entrambi i candidati a sindaco del Comune di Osimo che si sfideranno al ballottaggio perché nessuna delle loro coalizioni ha superato il 50% dei voti validi al primo turno. Lo stabilisce l\'articolo 73-comma 10 del decreto legislativo 267/2000».

Lo ha confermato anche il comune di Osimo che in una nota aveva rivelato le due possibili composizioni del consiglio: http://www.vivereosimo.it/index.php?page=articolo&articolo_id=203244


\"Querelino pure i nostri volantini in cui abbiamo detto solo e semplicemente la verità sulla situazione delle partecipate -continua Pellegrini- Noi abbiamo la coscienza a posto. Facciano poi nomi e cognomi dei rappresentanti di centro sinistra che -dicono- hanno arrecato disturbo alle consultazioni elettorali del 6 e 7 giugno. Li facciano, e li quereleremo.\"

La lista delle presunte irregolarità non si ferma qui: \"Le Liste Civiche continuano a usare la Sala Vivarini (la Sala Giunta ndr) per ospitare le conferenze stampa, ben sapendo che non è una sede autorizzata per incontri a fini politici durante la campagna elettorale -aggiunge Pellegrini- Allo stesso modo abbiamo prova certa che in più occasioni sono stati inviati dall\'ente comunale comunicati stampa delle Liste Civiche. Entrambi i comportamenti sono inaccettabili e per questo presenteremo i nostri esposti alla Corte dei Conti.\"

Ultimo affondo di Pellegrini: \"Stiamo procedendo anche a querelare chi per iniziativa privata diffonde tendenziosamente la notizia (falsa e fuori della realtà) che la Andreoni abbia incluso nel programma la creazione di un campo nomadi in città. Non solo è una falsità ma è una gravissima forma di incitamento all\'odio razziale che non può restare impunita.\"




mauro pellegrini, segretario Pd Osimo

Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2009 alle 18:34 sul giornale del 12 giugno 2009 - 3172 letture