utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Moto: Baiox, ottimo secondo posto al CIV di Vallelunga

6' di lettura
1043

Il centauro osimano Matteo Baiocco ha preso parte,come wild card, alla 3^ prova del Campionato Italiano Velocità, categoria superbike, che si è disputato sul circuito capitolino di Vallelunga, nella quale, in sella alla Kawasaki del Team PSG-1 Corse ha conquistato un ottimo secondo posto...

Il centauro osimano Matteo Baiocco ha preso parte,come wild card, alla 3^ prova del Campionato Italiano Velocità, categoria superbike, che si è disputato sul circuito capitolino di Vallelunga, nella quale, in sella alla Kawasaki del Team PSG-1 Corse ha conquistato un ottimo secondo posto.

Baiox, normalmente impiegato in questo 2009 nel mondiale superbike, ha approfittato di questa gara del CIV per testare la Kawasaki ZX-10R in vista della prossima gara del mondiale superbike che si disputerà il domenica 21 giugno al \"World Circuit\" di Misano Adriatico.



Nelle prove libere e ufficiali del week end di gara, la squadra della Repubblica di San Marino, di concerto con il pilota della città dei senza testa, ha proseguito quindi i test e lo sviluppo della moto, anche in considerazione che il Team è stato costretto, forza maggiore, a saltare le due tappe Extra Europee di Sud Africa e America del mondiale.

Nel corso delle prove, sia libere che ufficiali, Matteo si è mostrato subito molto competitivo, in virtù anche dell\'ottimo affiatamento raggiunto con la Kawasaki Ninja e con il Team, tanto da spuntare il terzo miglio tempo sia nelle prove libere del venerdì che in quelle ufficiali del sabato.



In gara, partito dalla prima fila, l\'asso osimano è stato autore di un eccellente partenza che lo ha portato subito al secondo posto e a battagliare con Borciani e Brignola per la testa della corsa. Durante la bellissima lotta che ne è scaturita, Baiox si è portato più volte al comando della gara, fino a quando, a pochissimi giri dal termine, è rimasto \"imbottigliato\" da alcuni doppiati che favorivano, involontariamente, Brignola, il quale riusciva a guadagnare circa mezzo secondo sul pilota Kawasaki. A due giri dalla fine la gara, causa una caduta che ha interessato due piloti, è stata fermata anticipatamente, senza quindi dare la possibilità a Baiocco di portare un ultimo attacco sul capofila, per provare, all\'ultimo giro, un ultimo sorpasso che gli avrebbe regalato la vittoria.

A fine gara Matteo, che ha nuovamente corso con il casco \"baioximo\" dedicato alla città di Osimo, era comunque molto soddisfatto dell\'ottima prestazione ottenuta, dell\'eccellente lavoro svolto del Team e del podio conquistato.



MATTEO BAIOCCO #15: \"Sono contento del risultato perché la gara, per noi, rappresentava un test. Siamo stati sempre davanti fin dalle prove; potevo anche vincere la gara e se non ci fosse stato qualche doppiato alla fine ci avrei provato. Però non è male, nonostante la moto non fosse come ieri perché il deciso aumento della temperatura esterna dell\'aria ha causato dei problemi di set-up non emersi durante le prove. Infatti rispetto a ieri abbiamo perso molto grip, anche se a livello generale la moto ha funzionato adeguatamente. Stiamo lavorando bene in vista della prossima gara del mondiale superbike di Misano e per questo sono contento. Tengo poi a ringraziare molto la squadra perché è stata bravissima e perché ha veramente fatto un ottimo lavoro per tutto il fine settimana.\"


Ricordiamo che la gara è andata in diretta televisiva sul canale 237 di SKY (Moto TV) e che le repliche di tutte le categorie (125GP, STK 600, SS 600, STK 1000 e SUPERBIKE) sono previste, sul medesimo canale televisivo, per giovedì dalle ore 10.40, sabato dalle ore 17.15 e domenica dalle ore 21.50.
CLASSIFICA GARA
Num. Concorrente Team MotoClub Moto Gomme Giri Tempo Dist. Giro Veloce
1 64 N. Brignola Guandalini Racing Città di Fiano Ducati P 16 26\'41.575 3 1\'39.056
2 15 M. Baiocco Brutta Piega Kawasaki P 16 26\'42.038 0.463 3 1\'39.152
3 20 M. Borciani Biassono Ducati P 16 26\'43.555 1.980 3 1\'39.290
4 40 F. Gentile Althea Racing Fasano Honda P 16 26\'56.884 15.309 9 1\'40.003
5 53 A. Polita Celani Race Misano Suzuki P 16 27\'01.747 20.172 2 1\'40.104
6 90 R. Festa C.F. Promotion Yamaha D 16 27\'01.973 20.398 2 1\'40.408
7 39 A. Gramigni Celestini Motorshow Firenze Yamaha D 16 27\'03.662 22.087 3 1\'40.439
8 10 L. Mauri Barni Racing Team Oggiono Ducati P 16 27\'04.177 22.602 2 1\'40.480
9 37 D. Caselli New Magic Moda Porto Viro Yamaha P 16 27\'08.641 27.066 9 1\'40.678
10 44 A. Di Giannicola Moto X Racing Honda P 16 27\'20.855 39.280 7 1\'41.516
11 113 P. Blora T.R. Team Fiamme Oro Kawasaki P 16 27\'21.070 39.495 7 1\'41.255
12 24 L. Conforti Barni Racing Team Franciacorta Ducati P 16 27\'31.885 50.310 8 1\'39.712
13 112 D. Addamo 851 Racing Team Fuori Giri Honda Mz 16 27\'37.082 55.507 6 1\'42.569
14 69 S. Conti Barni Racing Team Nico Martinelli Ducati P 16 27\'37.605 56.030 1 6 1\'42.691
15 4 D. Pilia Crazy Old Men Bulldog Suzuki P 16 27\'56.102 1\'14.527 2 1\'43.487
16 83 A. Buccheri Gentlemen\'s Yamaha D 16 28\'02.529 1\'20.954 3 1\'43.970
17 36 V. Durigon DMR Racing Bike Team Omobono Tenni Yamaha D 16 28\'02.853 1\'21.278 4 1\'44.050
18 29 G. Zannini Grillini Team Francesco Baracca Honda D 16 28\'09.514 1\'27.939 1 6 1\'43.866
19 3 C. Pratelli Team Friends Racing Andreani Honda D 16 28\'13.801 1\'32.226 1 5 1\'44.394
20 73 F. Ippoliti Biker\'s Island Yamaha D 16 28\'15.730 1\'34.155 1 1 1\'44.560
21 61 A. Filippini Zivi Motor WRM De Vai Suzuki D 16 28\'15.854 1\'34.279 3 1\'44.619
22 188 R. Di Pietrogiacomo Gladio Corse Yamaha P 16 28\'16.098 1\'34.523 1 0 1\'44.161
23 78 G. Fagioli Brilli Peri Kawasaki P 16 28\'27.180 1\'45.605 1 2 1\'45.096
24 132 F. Folegotto DMR Racing Bike Team Omobono Tenni Yamaha D 16 28\'27.557 1\'45.982 1 0 1\'45.564
25 27 A. Castaldo Suriano by Crucianimoto Mattioli Suzuki D 16 28\'28.360 1\'46.785 8 1\'45.204
26 49 E. Chiapello Nuova M2 Racing Driver\'s Honda P 16 28\'28.634 1\'47.059 7 1\'45.083
27 52 C. Mazzoleri Team Gomme & Service Racing Berghen Honda P 15 27\'30.463 1 Giro 3 1\'46.670

Non Classificati

RIT 11 R. Chiarello Penta Race Dunlop Team Brogliano Suzuki D 14 24\'10.695 2 Giri 6 1\'41.706
RIT 72 C. Chirone Grillini Team Woolf & Fox Honda P 10 17\'52.258 6 Giri 7 1\'45.397
RIT 5 L. Marchetti Crazy Old Men Crazy Old Man Ducati P 9 15\'47.434 7 Giri 5 1\'44.127
RIT 21 C. Brambilla Grillini Team White Speed Team Honda Br 9 16\'19.967 7 Giri 3 1\'46.695
RIT 18 I. Clementi Grifo\'s Team by Emmebi Grifo\'s Honda D 3 5\'05.111 13 Giri 3 1\'39.106
RIT 610 C. Gipponi Zivi Motor WRM Franciacorta Suzuki P 3 5\'31.449 13 Giri 2 1\'46.503
RIT 16 M. Prattichizzo Team Factory SBK Biassono MV Agusta D 0
NP 101 D. Piatti Team Factory SBK Mozzanica MV Agusta D



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2009 alle 16:30 sul giornale del 11 giugno 2009 - 1043 letture