utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Ziede Burboa (Osimo in Comune): un Sit-in a fini elettorali?

2' di lettura
4537

I \"vertici\" della ASSO hanno saltato a piè pari il nocciolo della questione. Forse non hanno letto il COMUNICATO SINDACALE della CGIL dove sono ben specificate non solo le problematiche dei \"soli\" 30 educatori che fanno sostegno scolastico ai portatori di handicap.
Tanto per cominciare i \"vertici\" della ASSO hanno saltato a piè pari il nocciolo della questione.

Forse non hanno letto il COMUNICATO SINDACALE della CGIL dove sono ben specificate non solo le problematiche dei \"soli\" 30 educatori che fanno sostegno scolastico ai portatori di handicap, ma anche il problema che riguarda proprio le famiglie con situazioni di handicap, che usufruiscono di una copertura di sostegno domiciliare di soli 3 mesi in tutto l\'arco dell\'anno!

Dichiarare che la precarietà riguarda \"solo\" i 30 già citati, è semplicemente falso.

Giusto per fare un\'esempio, le donne delle pulizie non sono certo a tempo indeterminato!


Inoltre, il problema dell\'inquadramento contrattuale inadeguato riguarda anche le educatrici a tempo indeterminato. Veniamo pagati TUTTI 5 €/h! A chi starebbe bene?

Gli alti vertici sono tutti candidati con Simoncini e chiedono ai loro dipendenti, senza mezzi termini, di votare per loro per non rischiare di peggiorare la loro situazione lavorativa.


Ricordo che al sit-in , inoltre, la CGIL e i lavoratori (che hanno avuto il coraggio di alzare la voce) avevano invitato TUTTI i candidati a sindaco e non solo il candidato dell\'Assemblea Sociale. Oltre a Bompadre, infatti, si sono presentati anche la Andreoni e Secchiaroli.

Simoncini non si è mai pronunciato nè visto.

Latini non si è presentato nemmeno agli incontri in Comune coi lavoratori e la CGIL.


Sul blog noieducatori.wordpress.com e su vivereosimo.it è possibile visionare il COMUNICATO SINDACALE della CGIL.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2009 alle 17:48 sul giornale del 04 giugno 2009 - 4537 letture