utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Eugeni (Pallanuoto Osimo): Requiem per lo sport

2' di lettura
1709

Dopo un lungo inverno di agonia, sono iniziate le amputazioni. Da quest\'anno l\'acquagol non farà i centri estivi. Si recidono le radici per abbattere un albero...

Dopo un lungo inverno di agonia, sono iniziate le amputazioni. Da quest\'anno l\'acquagol non farà i centri estivi. Si recidono le radici per abbattere un albero.

Ma la sconfitta non è della pallanuoto. La sconfitta è dello sport, dell\'etica, della morale, della giustizia. Dell\'educazione. Della crescita dei nostri figli. Di tutti i nostri figli, senza distinzione di età, sesso, o tantomeno pratica sportiva.

Lo sport dovrebbe educarli alla competitività sana, che si manifesta seguendo le regole e rispettando l\'avversario.

In questo impianto tutti i nostri figli hanno invece visto che chi urla di più, chi è più potente e prepotente, chi è più furbo o furbastro, può manipolare le regole, può umiliare gli altri, può vincere con la scorrettezza.

I nostri figli hanno potuto assistere all\'impotenza di chi, sapendosi nel giusto, ha correttamente lavorato per loro seguendo le regole, ma non riuscendo a garantire la giustizia.

I nostri figli hanno imparato che diventando adulti si può mentire, si può ingannare, si può manipolare, e si può uscirne a testa alta, vincenti e puliti.

I nostri figli hanno imparato che lavorare sodo non ripaga.

I nostri figli hanno imparato tutto questo. Ma tutto questo non ha nulla a che fare con lo sport. Tutto questo non ha nulla a che fare con \"il miglioramento psico-fisico e morale della collettività\", che l\'Associazione Sportiva Dilettantistica Osimo Nuoto si prefigge di raggiungere \"favorendo la diffusione e la pratica sia agonistica (dilettanti) che didattica e di propaganda dello sport in genere ed in particolare delle attività natatorie\".

Gilda Eugeni


P.S.: \"La Associazione Sportiva Dilettantistica Osimo Nuoto è caratterizzata dalla democraticità della struttura, dall\'elettività e gratuità delle cariche associative e dall\'obbligatorietà del bilancio annuale\".


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2009 alle 17:19 sul giornale del 04 giugno 2009 - 1709 letture