utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Riqualificazione del tessuto urbano; il 28 maggio presentazione del libro \'Links\'

3' di lettura
954

Il 28 maggio alle ore 17,30 presso la Sala Maggiore del Comune di Osimo si terrà un incontro pubblico per la presentazione del libro \"LINKS. Connessioni tra centro antico e sviluppo recente\" di G. Mondaini (Università Politecnica delle Marche)...

Il 28 maggio alle ore 17,30 presso la Sala Maggiore del Comune di Osimo si terrà un incontro pubblico per la presentazione del libro \"LINKS. Connessioni tra centro antico e sviluppo recente\" di G. Mondaini (Università Politecnica delle Marche), che raccoglie tutti i testi e gli elaborati della ricerca sulle strategie di riqualificazione per le aree cerniera fra recupero e sviluppo della città, che l\'Amministrazione ha condotto con la collaborazione della Facoltà di Ingegneria di Ancona dell\'Università Politecnica delle Marche.


Il tema affrontato da questo testo è uno dei più significativi all\'interno delle strategie di riqualificazione della città contemporanea: la ricostruzione di connessioni di senso fra parti urbane cresciute in tempi e modi tanto diversi da alterarne definitivamente la riconoscibilità. L\'obiettivo non è l\'inseguimento di un\'impossibile immagine unitaria ma l\'individuazione di luoghi, temi e figure capaci di interpretare \"LINKS\", connessioni di senso, fra le conflittualità, gli sfondi e le forme della città. Anche le nostre realtà urbane di dimensioni minori non sono infatti sfuggite a più generali logiche trasformative articolate, dalla fuga dai centri storici, alle veloci espansioni speculative, alle continue modifiche localizzative delle funzioni produttive, a neoliberiste ubicazioni territoriali e a recenti interventi iperconservativi, con la conseguente produzione di attualmente informi ma potenzialmente strategiche spazialità intermedie, in attesa di giudizio, sulle quali questa ricerca pone la sua attenzione e la sua volontà propositiva per indurre una nuova dimensione per la città recente e per stimolare la riappropriazione della città storica con le sue aree, spesso ormai poco usate e dequalificate, come parti integranti e indissolubili dell\'articolato organismo urbano.


Il lavoro pubblicato è il frutto di una convenzione di ricerca tra il Comune di Osimo e il DACS - Dipartimento di Architettura Costruzioni e Strutture - della Facoltà di Ingegneria dell\'Università Politecnica delle Marche e articola delle proposte di sviluppo strategico per alcune aree localizzate tra centro e prima periferia per le quali si individua un sistema efficace per la costruzione di relazioni tematico funzionali già segnalate come possibili sviluppi progettuali dal Piano Particolareggiato di Risanamento del Centro Storico. Il libro presenta, oltre alle ipotesi di sviluppo sostenibile per le aree individuate, anche una serie di best practice di ambito internazionale come riferimento per le modalità di intervento, oltre che, infine, una serie di lavori, tesi di laurea e ricerche, sulle stesse tematiche teorico-operative.


Saranno presenti all\'incontro il Sindaco Latini, l\'Assessore Alessandrini, l\'Ing. Frontaloni e l\'Arch. Strappato, all\'epoca della convenzione tra le parti responsabile della ricerca, per il Comune di Osimo e, per l\'Università Politecnica delle Marche, il Preside Latini, il Prof. Pugnaloni, Presidente del Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura, il Prof. De Grassi, Direttore del DACS, e il Prof. Mondani, responsabile della ricerca e autore del libro. Sarà presente anche l\'Arch. Roccheggiani, Presidente dell\'Ordine degli Architetti della Provincia di Ancona.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2009 alle 17:10 sul giornale del 27 maggio 2009 - 954 letture