utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il console provinciale dei maestri del lavoro incontra gli studenti del liceo Campana

2' di lettura
1198

La sicurezza sul lavoro e nei luoghi domestici è divenuta oggetto di studio da parte degli studenti del Liceo Campana di Osimo. La scuola, da sempre all\'avanguardia nelle scelte educative e formative, ha coinvolto i ragazzi in un progetto legato alla sicurezza domestica e nei luoghi di lavoro...

La sicurezza sul lavoro e nei luoghi domestici è divenuta oggetto di studio da parte degli studenti del Liceo Campana di Osimo. La scuola, da sempre all\'avanguardia nelle scelte educative e formative, ha coinvolto i ragazzi in un progetto legato alla sicurezza domestica e nei luoghi di lavoro e alla protezione dei lavoratori contro i rischi in genere e quelli derivanti da esposizioni ad agenti chimici e biologici. Grazie alla cooperazione dell\'Illustre Federazione Nazionale dei Maestri del Lavoro, che ha fornito la sua magistrale competenza tecnico-professionale, gli studenti hanno prodotto dei lavori multimediali in merito all\'istallazione delle apparecchiature e degli impianti nei luoghi pubblici e privati, con una attenzione particolare alla legislazione sulla sicurezza e tutela contro gli infortuni sul lavoro.


Le classi coinvolte, la 2C del Liceo Classico e la 4E dello Scientifico, coadiuvati dai professori di Filosofia, Vereno Brugiatelli e Luisa Fratini, hanno così partecipato all\'incontro che si è tenuto martedì 19 maggio al Liceo Campana, alla presenza del Console Provinciale dei MdL Iridio Mazzucchelli, in occasione del quale sono stati presentati i lavori realizzati dai ragazzi. All\'incontro sono intervenuti il dott. Antonio Secchi, responsabile del Servizio Istruzione e Formazione e Lavoro della Regione Marche e il dott. Luigi Formentoni, responsabile della Direzione Regionale del Lavoro per le Marche. Interessante è stato il reportage \"Una fabbrica di scarpe di lusso in India\" illustrato e commentato dal dott. Fausto Spegni, ex Direttore Regionale RAI. Al termine della manifestazione si è svolta la premiazione e la consegna degli \"Assegni di studio\" da parte del Console Provinciale. Grande la soddisfazione degli studenti e dei docenti, che hanno creduto in questa iniziativa, partecipandovi con interesse e impegno e del Dirigente scolastico, che ha pensato bene di schierare in prima linea la scuola su una tematica, di spessore civile, che richiede di essere conosciuta maggiormente anche dai più giovani, al fine di responsabilizzarne i comportamenti quotidiani sia in ambito domestico che lavorativo.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2009 alle 10:47 sul giornale del 27 maggio 2009 - 1198 letture