utenti online

Strologo (PDL): Il nuovo asilo nido di San Biagio...

2' di lettura 21/04/2009 -

Il nuovo asilo sarebbe stato pronto e inaugurato nel mese di aprile 2009. Ora, non solo il nuovo asilo nido non verrà fatto, ma la situazione scolastica della frazione si è complicata più che mai...



Con la delibera n. 236 del 16.7.2008 la Giunta Latini approvava il progetto definitivo per la realizzazione di un nuovo asilo nido di infanzia in frazione San Biagio.

Il progetto è stato illustrato in consiglio di quartiere nella primavera scorsa per tranquillizzare i genitori dell\'asilo nido Cullaverde allarmati alla notizia che il Comune trasferiva la gestione del nido alla ASSO.

Il nuovo asilo sarebbe stato pronto e inaugurato nel mese di aprile 2009.


L\'opera sarebbe stata realizzata a cura e spese della ASSO , come si legge nella delibera, per un importo complessivo di 1.500.000 di euro nel terreno comunale adiacente la vecchia scuola elementare di San Biagio.

Ora, non solo il nuovo asilo nido non verrà fatto, ma la situazione scolastica della frazione si è complicata più che mai.

Infatti la nuova scuola elementare, inaugurata solo 3 anni fa, dispone di sole 7 aule + 3 didattiche (attualmente disponibile solo una aula informatica- poiché le altre occupate dalla scuola materna) sufficienti per un solo ciclo scolastico.


Le iscrizioni, sia al nido che alla materna e alle elementari aumentano di anno in anno in maniera considerevole e i locali della scuola elementare sono insufficienti (tra l\'altro il problema l\'ho già sollevato più volte all\'amministrazione negli anni passati). Il progetto non ha tenuto conto dell\'espansione urbanistica della frazione e l\'opera appena nata, costata più di 5 milioni di euro, necessita già di rilevanti ampliamenti.

La situazione alla scuola materna è ancora peggio. Ci sono 3 sezioni e già da due anni una classe è distaccata nei locali delle elementari. Per il prossimo settembre ci sono 42 iscrizioni a fronte di soli 6 posti disponibili. Inoltre i locali della scuola materna sono sprovvisti della mensa costringendo i bambini a mangiare nella stessa aula dove fanno attività ludica e scolastica.

Stessa cosa all\'asilo nido Cullaverde, un vero gioiello per San Biagio. Basti solo pensare che i battesimi che si celebrano nella nostra parrocchia nell\'ultimo anno ha sfiorato il numero 50.

Allora cosa succederà a settembre?


Molti bambini iscritti alla scuola materna di San Biagio saranno costretti a rivolgersi ad altre scuole, mentre i bambini del nido verranno trasferiti al nuovo asilo nido inaugurato l\'altro ieri a San Sabino.

Risultato: dopo 30 anni San Biagio perderà il suo asilo nido, mentre la scuola elementare rimarrà una struttura insufficiente, non ci resta che \"ringraziare\" l\'amministrazione per lavoro svolto fino ad oggi.

Giovanni Strologo



In allegato (.xls) la tabella dei costi delle società partecipate per il Comune di Osimo fornita dal consigliere PDL


Da Giovanni Strologo

capogruppo consiliare FI-AN





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2009 alle 17:54 sul giornale del 21 aprile 2009 - 1154 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, forza italia, osimo, giovanni strologo, san biagio, pdl





logoEV
logoEV