utenti online

Il Nostro Centro, candidati e programma della lista pro Andreoni

2' di lettura 17/04/2009 - Collocare di nuovo la persona al centro del dibattito politico: questo è l’obiettivo della lista cittadina “Il Nostro Centro” presentata ieri ufficialmente dal suo coordinatore, Carlo Giuliani, ingegnere e vice direttore Caritas Diocesana, in un incontro aperto all’ombra delle logge di Piazza Boccolino...

Collocare di nuovo la persona al centro del dibattito politico: questo è l\'obiettivo della lista cittadina \"Il Nostro Centro\" presentata ieri ufficialmente dal suo coordinatore, Carlo Giuliani, ingegnere e vice direttore Caritas Diocesana, in un incontro aperto all\'ombra delle logge di Piazza Boccolino. Il Nostro Centro correrà nella sfida del 6 e 7 giugno al fianco del candidato sindaco Paola Andreoni, assieme alle liste del PD, della Sinistra per Osimo, IDV, e l\'altra lista civica Osimo Anch\'io. I venti nomi che compongono Il Nostro Centro provengono dalla società civile, in particolar modo dal variegato mondo del sociale, della formazione, del volontariato, e sono tutti, tranne il coordinatore Giuliani, al loro debutto politico: Diego Cea, Giusepina Siracusa, Renato De Santis, Stefan Krueger, Elisa Pavoni, Eugenio Balietti, Marco Pangrazi, Lucia Andreoni, Sandro Coltrinari, Barbara Bristot, Monica Zagaglia, Deborah Nisi, Irene Giuliodori, Barbara Serrani, Giulia Zoboli, Massimo Governatori, Stefano Polenta, Stefania Strappato. Tra di loro anche il campione paraolimpico non vedente Andrea Cionna. \"Vogliamo mettere le nostre competenze al servizio della persona, della famiglia e della comunità.\" -spiega Giuliani. Oggi alle 12 al bar La Base di San Sabino saranno invece presentati i venti candidati della lista unificata Rifondazione Comunista-Comunisti Italiani e nell\'occasione interverranno i due capolista Roberto Lampa, (PRC) e Giovanni Pettinari (PdCI). Un\'unica lista, un unico impegno: costruire una sinistra vera capace di dare risposte concrete alla crisi economica che colpisce in particolare i lavoratori, fermare la politica urbanistica della giunta Latini, ripristinare i principi base della democrazia nel governo del territorio.








Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2009 alle 23:55 sul giornale del 18 aprile 2009 - 1959 letture

In questo articolo si parla di politica, michela sbaffo, paola andreoni, carlo giuliani





logoEV
logoEV