Crisi: la Zona Ancona Sud è fotografia della situazione italiana

2' di lettura 28/03/2009 - La Zona sud di Ancona con le sue peculiarità e diversità di produzioni è un pò la cartina al tornasole della economia della regione e dell\'Italia, ed anche qui il barometro segna brutto tempo, ma le imprese sapranno cogliere i primi segnali di ripresa...

Il segretario della Zona Sud di ancona Bertini Maurizio fa il punto sulla crisi economica.


Le previsioni per il trimestre in corso non sono rosee, la maggioranza delle imprese stima una riduzione per produzione ordinativi fatturati totale e da esportazione e utile lordo; tra i settori, la riduzione della domanda e della produzione appare particolarmente forte nell\'autotrasporto e nel manufatturiero in senso stretto (meccanica-legno arredamento-tessile abbigliamento), elettronica.


Le difficoltà di accesso al credito continuano ad essere forti e riguardano non tanto il costo dei finanziamenti quanto la disponibilità degli stessi e le condizioni imposte alle imprese. Ci troviamo di fronte ad una crisi che sta investendo due settori chiave: la produzione e le costruzioni. Quindi ci voglioino maggiori risorse piu rapidi perchè finora gli annunci sono stati molti ma di soldi veri se ne sono visti pochi, dichiara Bertini Maurizio


Il Governo deve assicurare liquidità accelerando i pagamenti dei credti verso la PA, adottando una serie di misure fiscali, come la eliminazione della prima rata di acconto 2009 delle imposte e dei contributi, l\'entrata in vigore immediata dell\'IVA per cassa, sostegno alla domanda incentivando la qualificazione del patrimonio edilizio privato e dal rilancio dei lavori pubblici: inoltre chiediamo più sostegno al credito con il potenziamento del sistema Confidi, incentivi all\'innovazione, sostenendo gli investimenti, le aggrgazioni, le reti di imprese, maggiore apertura dei mercati con la partecipazione delle Pmi agli appalti pubblici e lo sviluppo di nuove politiche energetiche, l\'adeguamento e la rivisitazione degli studi di settore.


La Zona sud di Ancona con le sue peculiarità e diversità di produzioni è un pò la cartina al tornasole della economia della regione e dell\'Italia, ed anche qui il barometro segna brutto tempo, ma le imprese sapranno cogliere i primi segnali di ripresa.





Questo è un articolo pubblicato il 28-03-2009 alle 14:54 sul giornale del 28 marzo 2009 - 1131 letture

In questo articolo si parla di cna, maurizio bertini, ancona sud, crisi





logoEV