utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

Offagna: bicentenario della nascita di Darwin, incontro sull\'Evoluzione

2' di lettura
1010

evoluzione
Sabato 28 marzo, alle ore 17.30  presso la Biblioteca Comunale di Offagna, si terrà una conferenza sul tema \"L\'Evoluzione: ogni oltre ragionevole dubbio\"...

Sabato 28 marzo, alle ore 17.30 presso la Biblioteca Comunale di Offagna, il Prof. Vincenzo Caputo, Associato di Anatomia Comparata e Citologia presso l\'Università Politecnica delle Marche - in occasione del bicentenario della nascita del grande naturalista inglese Charles Darwin - terrà una conferenza sul tema \"L\'Evoluzione: ogni oltre ragionevole dubbio\".


E\'il terzo argomento trattato nel ciclo di incontri \"L\'Uomo e la Scienza\": quattro appuntamenti su temi scientifici e sulle ricerche in corso presso l\'Università Politecnica delle Marche.


Il Sistema Museale della Provincia di Ancona che - con la Pro Loco e il Comune di Offagna - gestisce le collezioni dell\'insigne studioso anconetano Luigi Paolucci, uno dei più illustri naturalisti della regione, in collaborazione con l\'Assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona e l\'Accademia della Crescia Offagna ha organizzato questo ciclo di incontri, con l\'obiettivo di promuovere la cultura scientifica, la conoscenza e la visita del Museo Provinciale di Scienze Naturali \"Luigi Paolucci\".


Il Prof. Vincenzo Caputo è laureato in Scienze Naturali e Dottore di Ricerca in Biologia Evoluzionistica, è revisore abituale di numerose riviste internazionali ed ha svolto attività di ricerca in Africa nord-occidentale, Penisola Iberica, Italia e Antartide.


Ha effettuato anche un accurato lavoro di studio delle collezioni naturalistiche del Museo Paolucci in cui ha evidenziato la presenza, - fra gli oltre 1000 esemplari conservati nel museo - di specie zoologiche che, dai tempi di Paolucci, si sono estinte o sono diventate assai rare non solo nelle Marche, ma anche a livello nazionale.


Il Prof. Caputo, dopo aver ricordato la figura del grande naturalista inglese Charles Darwin (1809-1882), illustrerà i recenti sviluppi della ricerca evoluzionistica, anche alla luce della sua esperienza di naturalista e biologo.
In particolare, farà riferimento alla sua partecipazione a due missioni in Antartide, allo scopo di studiare i famosi \"pesci di ghiaccio\" (Ice fish) e alle sue ricerche in Africa settentrionale per studiare dei piccoli rettili la cui storia evolutiva può essere letta alla luce delle complesse vicende paleogeografiche e paleoclimatiche del Mediterraneo.

Prima della conferenza, alle ore 16.30, è prevista la visita guidata gratuita al museo.


Per ulteriori informazioni www.musan.it


evoluzione

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2009 alle 17:12 sul giornale del 26 marzo 2009 - 1010 letture