utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Aeronautica Militare e missioni di pace: incontro all\'istituto Campana

3' di lettura
2930

Sabato 21 febbraio, nella sala Video dell\'Istituto Corridoni Campana di Osimo, si è svolta un\'importante conferenza riguardante le missioni internazionali di pace dell\'Aeronautica Militare tenuta dal Cap. Pierluigi Ruggeri, Pilota Istruttore del 15° Stormo dell\'Aeronautica Militare...

Sabato 21 febbraio, nella sala Video dell\'Istituto Corridoni Campana di Osimo, si è svolta un\'importante conferenza riguardante le missioni internazionali di pace dell\'Aeronautica Militare tenuta dal Cap. Pierluigi Ruggeri, Pilota Istruttore del 15° Stormo dell\'Aeronautica Militare, con la partecipazione del presidente del Lions Club di Osimo, Dottor Guido Sampaolo e dell\'assessore del Comune di Osimo Sergio Coletta.


L\'incontro, promosso e organizzato dalla stessa scuola, è nato dall\'esigenza di orientare e avvicinare i giovani al mondo delle Istituzioni, stimolando e incoraggiando nei ragazzi l\'impegno civile. Il Capitano Ruggeri ha inizialmente illustrato le possibilità di lavoro nel settore dell\'Aereonautica Militare per poi soffermarsi sulle attività svolte dallo Stormo di cui è membro dal 1994.


Il 15° Stormo si occupa, in territorio nazionale, della ricerca e del soccorso sia militare che civile dal 1965; negli ultimi venti anni ha inoltre esteso le proprie capacità operative fuori dei confini nazionali, portando aiuto a persone in difficoltà in situazioni e contesti problematici e di emergenza, spesso in stretta cooperazione e sinergia con la Protezione Civile. Il 15° stormo, rientrato dall\'Iraq nel 2006, ha svolto numerose operazioni di volo a favore delle popolazioni coinvolte in conflitti armati in Somalia, Kosovo e in Albania, mentre la l\'Aeronautica Militare è tuttora presente in Afghanistan.


Con tale iniziativa l\'Istituto diretto dal professor N. Donzelli fa della scuola un interlocutore attento alle questioni internazionali e vicino alle Istituzioni, un luogo di confronto e di riflessione su argomenti politico-sociali di grande attualità che possano coinvolgere i giovani, avvicinandoli con maggior consapevolezza e spirito critico al mondo in cui vivono. Nell\'Aeronautica militare lavorano con entusiasmo molti giovani, uomini e donne, che hanno ricevuto una ferrea preparazione e che in molte occasioni hanno dato prova di tenacia e coraggio. Si tratta, come ribadisce il Capitano Ruggeri, di una professione di grande responsabilità, ma anche dal forte coinvolgimento emotivo.


Gli studenti del Corridoni Campana hanno assistito alla conferenza con molta attenzione, rivolgendo domande in merito al percorso da seguire per entrare nell\'Aereonautica militare, alle attività svolte dal 15° stormo e ai mezzi militari usati nelle azioni di soccorso. Sono stati così informati della presenza, in Italia, di 4 basi, che assicurano ventiquattro ore su ventiquattro il soccorso aereo nazionale, meglio conosciuto con l\'acronimo S.A.R. ( search and rescue ).


Il servizio S.A.R. viene garantito con elicotteri HH3F ed AB212 la cui dislocazione strategica delle basi permette la copertura aerea del territorio nazionale in due ore. Il tempestivo interevento degli uomini e delle donne della S.A.R, che con spirito di dedizione si rendono disponibili per qualsiasi emergenza, sacrificando il loro tempo, garantisce una prontezza rapida a favore delle popolazioni in caso di incidenti, trasporto di organi, salvataggi o per compiti di protezione civile.


La collaborazione tra scuola, Aereonautica militare, Lions Club di Osimo e Comune di Osimo hanno permesso che si realizzasse un momento di rilevante spessore educativo, con l\'obiettivo di sensibilizzare l\'opinione pubblica verso il pieno rispetto delle Istituzioni militari, ricordando, a tal proposito, le eccellenze osimane.

Foto di repertorio



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2009 alle 14:28 sul giornale del 23 marzo 2009 - 2930 letture