Loreto: la quinta tappa della Tirreno Adriatico partirà da Piazza della Madonna

ciclisti 3' di lettura 12/03/2009 - \"Questa quinta tappa che partirà proprio da Loreto - ha detto il delegato allo Sport Michele Principi - si presenta come una tappa molto impegnativa per i ciclisti che dopo la partenza dalla nostra bellissima Piazza della Madonna si troveranno ad affrontare la salita di Via F.lli Brancondi, storica salita famosa per la tradizionale corsa dei cavalli di settembre...\"

E\' stata presentata ieri mattina alle ore 12.30 presso la Sala Giunta Comunale la quinta tappa della Tirreno Adriatico che partirà alle ore 12.00 circa di Domenica 15 marzo 2009, da Piazza della Madonna. Alla conferenza stampa erano presenti il Delegato allo Sport Michele Principi, l\'Assessore allo Sport della Provincia di Ancona Eliana Maiolini, il Vicario della delegazione pontificia della Santa Casa Padre Stefano Vita, il Tenente Colonnello dell\' Aeronautica Militare di Loreto Marino Crescenzi, il Comandante della Polizia Municipale di Loreto Norberto Garbati, e una rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Loreto.


\"Questa quinta tappa che partirà proprio da Loreto - ha detto il delegato allo Sport Michele Principi - si presenta come una tappa molto impegnativa per i ciclisti che dopo la partenza dalla nostra bellissima Piazza della Madonna si troveranno ad affrontare la salita di Via F.lli Brancondi, storica salita famosa per la tradizionale corsa dei cavalli di settembre. Questo importate evento ci prepara - ha continuato Principi - al prossimo anno, anno in cui ricorre il 90° anniversario della proclamazione della Vergine Maria come patrona dell\'Aeronautica e per tale occasione abbiamo presentato la domanda per ospitare una tappa del Giro d\'Italia a dimostrazione di quanto Loreto sia vicina a questo bellissimo sport\".


La parola è poi passata al Vicario della Delegazione Pontificia della Santa Casa di Loreto Padre Stefano Vita che ha espresso grande soddisfazione per l\'iniziativa che porta a Loreto grande prestigio e ha ricordato come ciclisti come Bartali e Cunego siano particolarmente legati al Santuario Mariano di Loreto. Il tenente Colonnello dell\' Aeronautica Militare di Loreto Marino Crescenzi ha anche lui sottolineato l\'importanza dell\'evento che avrà per la città un eccezionale ritorno di immagine ricordando poi l\'impegno per il grande anniversario che ricorrerà nel 2010.


La parola è poi passata al Comandante della Polizia Municipale di Loreto che ha illustrato i cambiamenti della viabilità previsti nella giornata di domenica (vedi allegato). L\'Assessore allo Sport della Provincia di Ancona Eliana Maiolini ha concluso la conferenza con il suo intervento in cui ha sottolineato come \"questo importante evento sia la testimonianza tangibile che quando si lavora in sinergia si possono ottenere risultati di alta qualità\".


Si ricorda inoltre che come accade in ogni città di partenza e in ogni arrivo di tappa anche a Loreto 50 bambini avranno la possibilità di partecipare alle attività del Bicipark - Tirreno Boys. Queste attività saranno proposte nell\'area Bicipark situata nei pressi del ritrovo di partenza in Piazza della Madonna. Nel Bicipark saranno organizzate in collaborazione con FCI e il Comitato di Tappa, sfide in bicicletta e quiz sul ciclismo. I vincitori di queste attività saranno premiati sul palco premiazioni con gadget e foto ricordo.



...

Pieghevole Tirreno Adriatico, ...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2009 alle 16:49 sul giornale del 12 marzo 2009 - 990 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, loreto, ciclisti, eliana maiolini, comune di loreto, santuario di loreto, Tirreno Adriatico, Stefano Vita, Marino Crescenzi, Michele Principi, Norberto Garbati, CARILO





logoEV