utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Savì, \'Rminiu e le nuidà: ecco \'l professore, quellu che sona

4' di lettura
1251

..Mi nipote che sta cu lora ha dittu che su cristià enne brau e  enne pure struidu.. \'ndo fa scola quelli de la scola je volene tutti be.A di la verità nu\'erene propriu tutti d\'accordu, c\'era quella che porta a spasso il cà e \'n antra amiga sua che la\'rteneane a la fiade Andreò.. enne donne e forsi c\'hanne ragiò lora.. nun se sparniccia \'l grà...

(\'R) cumm\'è Savì che i fattu accuscì tardi?


(S) sta zittu.. u duvudu ajudà a mi moije a \'rcoije i pagni.. i vistu che tempu..


(\'R).. dai mettete a sede chi cu nò.. je stau a \'rcuntà le nuidà.. Marcellu pirta \'nantru bicchieru …donca, \'rpiamu da nou…alla fi è sgappadu fora.. l\'aucadu, puggiadu da quelli del discu (UDC) ha dittu che lu cure pe fa \'l sinnigu. Ancò nun \'c\'hanne il nome e lu stanne a studià. Ha \'ncumenzadu a discore e calche sassettu cumenza a venì fora….Cull\'altru, il duttore.. anco nun \'enne cunvintu e è \'ndadu a discore \'nantro po cu l\'aucadu finanta a notte. De siguru c\'enne che se badene a cure da per lora, nun fanne tanta strada..


(A) accuscì giria mejiu pe la fia de Andreo che \'rmanerà sigura de \'nda a fa la seconda botta!


(\'R) .. a te a sta cu nò ta purtadu bè, cumenzi a capì calche cò! Erimi riadi… Ah sci… l\'aucadu ha parladu cu \'l sinnigu vecchiu.. ma quessu enne cunvintu de \'ndà da per lu, casu mai se mischierà pe la se gonna botta..


(A) .. lu vedi che butta bè pe la fia de Andreò!


(S) oh alla fì saria pure ora che gisse a cumannà \'na donna.. po esse che saria pure meiju..


(\'R) cusa centra.. se fanne cume l\' in casa… turnamu a bomba!.. se il sinnigu vecchiu nun capisce che gna che se mucchia prima, vole dì che cure pe fa un piacere al sinnigu che va via, tantu dopu \'rmanerà a spassu. Anzi pe gi bè gna che se mucchiane pure cull\'altri perché i numbri enne numbri . allo c\'eane ragiò si bardasci de le scole che hanne fattu il sundaggiu!


(A) .. oh ma quelli mia pure hanne dittu chi dee da fa il sinnigu..enne \'l professore quellu che sona… pierà pogu ma je la faremo vedè nuà.. i visti mai che duentamo no quelli che je le sunamu! Mi nipote che sta cu lora ha dittu che su cristià enne brau e enne pure struidu.. \'ndo fa scola quelli de la scola je volene tutti be.A di la verità nu\'erene propriu tutti d\'accordu, c\'era quella che porta a spasso il cà e \'n antra amiga sua che la\'rteneane a la fiade Andreò.. enne donne e forsi c\'hanne ragiò lora.. nun se sparniccia \'l grà.. lu magnane i passeri…


(S).sente che udore .. Marcellu ! cu stai a coce lu stuccafissu?.. mettene da parte du purziò che me le portu a casa..


(A) cu ce fai cu du purziò che a moijeda nun je piace? E pò te costa caru !..


(S) te fatte i cazzi tua!… una è per me \'nantra pe Savì… cus\', me fai i conti in te la saccoccia.. u riscossu la pensiò e quannu la riscodu vagu sempre a magnà fora…a mi moje ie puzza e io mettu a magna sotta al capo scala vicinu a la cantina cul fiascu del vi biancu… Nun te \'zzardà a veni giò che te do \'na furcunada!


(A) e chi te ce viè.. te pudessi struzzà.. te vuleo venì juda a pudà l\'ulii ma nun ce viengu…


LA PRIMA PUNTATA : La politica vista da... Savì! \'Un gallu solu canterà\'

LA SECONDA PUNTATA : Savì, un gallu solu canterà: \'Adè le faccenne s\'enne \'ntrecciade eppure multubè...\'

LA TERZA PUNTATA : Savì: Solu un gallu canterà... E si fusse \'na gallina?!

LA QUARTA PUNTATA : Savì: Solu un gallu canterà...anche il dottore la pensa così!

LA QUINTA PUNTATA : Savì e \'Rminiu alle prese con \'l sundaggiu: i conti non tornano...

LA SESTA PUNTATA : Savì e \'Rminiu: \'Parene tanti ma enne poghi...\'

LA SETTIMA PUNTATA : Savì e \'Rminiu: la cunfusiò enne tanta...ma qualco cumenza a quijà

L\'OTTAVA PUNTATA: Savì, \'Rminiu e la telefonata dell\'unureule

LA NONA PUNTATA: Savì, e i primi comizi.... Enne stadi l\'in casa

LA DECIMA PUNTATA: Savì: l\'aucadu, \'l duttore e \'l sinnigu vecchiu...ce sotta calcò…




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2009 alle 19:16 sul giornale del 11 marzo 2009 - 1251 letture