utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Amici Animali: No alla seconda gestione Cola, parte la protesta via mail

4' di lettura
3180

cane
Amici animali di Osimo per protestare contro il riaffidamento della gestione dei cani di Osimo ha aperto una petizione via mail per sollecitare l\'attenzione degli enti preposti alla questione...
E\' vergognoso venire a sapere che questi cani verrano ridati a gestori (Erbacci/Cola) insensibili nei confronti degli animali di cui dovrebbero prendersi cura, proprio su incarico del Comune. Ovvio che i soldi dati dai Comuni a canili come questi vanno a finire altrove, nelle tasche dei gestori. Ci sono leggi che tutelano il benessere degli animali (legge 189/2004 sul divieto di maltrattamento degli animali) che sanzionano penalmente reati di maltrattamento trattandosi di omessa cura di animali malati presenti nel canile (si veda anche la legge regionale 10/97 - norme in materia di animali da affezione e prevenzione del randagismo). Le cure degli animali detenuti nei canili o nelle strutture di ricovero sono per LEGGE OBBLIGATORIE ; l\'ASUR questo lo dovrebbe sapere bene.
Il regolamento regionale 2/2001 indica, tra gli altri, i requisiti necessari che un canile a NORMA deve avere; sulla base di ciò, è evidente che la situazione del canile in questione, viste le immagini, NON è a norma.
Dov\' è quindi il rispetto della legge in tutto questo? Qual è il bell\'esempio dato, ridando la gestione ad Erbacci/Cola??

Diciamo quindi BASTA CON LA GESTIONE DEI CANI DI OSIMO A ERBACCI/COLA.
BASTA VEDERE I CANI IN QUESTO MODO.

Confidiamo che vorrete al più presto prendere dei provvedimenti, per il bene di questi cani e nel rispetto delle leggi vigenti in merito al loro benessere, dimostrando così una sensibilità intelligente e necessaria in virtù della civiltà.

Distinti saluti,

Sarah Renzi, Patrizia Pesci, Rodolfo Renzi - Ancona



*Non possiamo permettere che questo massacro abbia di nuovo inizio! NO AL CANILE GESTIONE ERBACCI-COLA! è una VERGOGNA! Luca Borgognoni - Camerano (AN)


*BASTA CON LA GESTIONE DEI CANI DI OSIMO A ERBACCI/COLA,
BASTA VEDERE I CANI IN QUESTO MODO
Michela Ferrara - Livorno / Fabio Sergio - Porto Recanati / Daniela Mazzocchini - Osimo / Cristian Fava - Osimo/ Flavia Vitale - Ancona/ Antonella Roana -Vicenza/ Monica Buggia
e Anna Giordani - Alessandria/ Sara Romagnoli - Viareggio/ Céline Lafont - Ancona/ Paolo Barbon - Torino/ Roberta Romandini - Macerata


*Egr. Sigg., la situazione del canile di Osimo è davvero vergognosa. Chiedo di considerare l\'opportunità di una gestione comunale affiancata dai volontari. Molte grazie e cordiali saluti. Alessandra Gabbanelli - Porto Recanati


*Visto quello che e\' successo con la gestione erbacci-cola vi prego di non fare che i cani possano tornare con loro! Susanna Puccioni - Livorno


*Da ex osimana ho sempre parlato bene della gestione della città di Osimo, ma dopo aver visto queste immagini quelo che voglio dire agli amministratori è sintetizzato nelle due citazioni qui sotto: Auschwitz inizia ogni volta che qualcuno guarda a un mattatoio e pensa: sono soltanto animali. I cani ci insegnano ad amare; i gatti ci insegnano a vivere. Rosa Squadroni - Ancona


*Pregiatissimi Signore e Signori,
con la presente desidero sottolineare che la dignità dell\'uomo passa anche attraverso il rifiuto e la condanna della crudeltà. Essere umani significa agire con cuore ed anima nei confronti di ogni creatura. Il rispetto della vita e la tutela della sua dignità è dunque obbligo morale di chiunque voglia dirsi persona.
BASTA CON LA GESTIONE DEI CANI DI OSIMO A ERBACCI/COLA.
Non è più ammissibile tenere il gioco a questa ignominia!!! L\'Italia civile - che non ha latitudine e si situa ovunque vi sia civiltà - non è disposta ad accettare che ai cani venga negata l\'esistenza dignitosa che meritano. E non starà a guardare mentre vengono lesi i loro diritti.
Barbara Bacca - San Giovanni Lupatolo (VR)


*È una vergogna, facciamo basta con la squallida gestione di erbacci/cola, non siamo più nel medioevo bisogna trattarli con umanità. È uno schifo Michele Buzzo


*Vi pregherei tanto di valutare bene di riaffidare i capi a coloro i quali si sono rilevati incompetenti e senza cuore. Cordiali Saluti. Lavinia Niro, Torino


*Buonasera, sono venuta a conoscenza della decisione di ridare in gestone il canile di osimo ai vecchi gestori erbacci cola. Vi prego di cambiare idea sula questione,i cani come si vedono da diverse immagini erano tenuti malissimo.lasciate l gestione ai gruppi di volontari cordiali saluti Annalisa Anzelini Rovereto (TN) studentessa di veterinaria a camerino (MC) e volontaria del canile del posto





cane

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2009 alle 18:41 sul giornale del 11 marzo 2009 - 3180 letture