utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
articolo

Antonio Osimani, l\'UDC appoggia la sua candidatura a sindaco

2' di lettura
1695

Antonio Osimani
L\'UDC ha fatto la sua scelta e appoggerà l\'avvocato Antonio Osimani, candidato sindaco in corsa per le amministrative di giugno e a capo di una propria lista civica il cui nome è ancora da definire....
L\'UDC ha fatto la sua scelta e appoggerà l\'avvocato Antonio Osimani, candidato sindaco in corsa per le amministrative di giugno e a capo di una propria lista civica il cui nome è ancora da definire. L\'annuncio è stato dato ieri dai rappresentanti locali UDC, tra cui Renato Gardoni, responsabile tesseramento, Sergio Capitoli vice segretario provinciale e Claudia Domizio, segretario provinciale e capogruppo consiliare in Sala Gialla. Un uomo nuovo, che saprà concretizzare il nostro progetto per la città: le aspettative del partito sono alte e il discorso della Domizio, al pari di quello di Gardoni e di Capitoli, non ha lasciato spazio a equivoci: \"Per anni abbiamo fatto opposizione costruttiva senza clamori, senza polemiche pretestuose od ostruzionismo, lottando solo quando era necessario in difesa dei nostri valori e del bene della città. Quello che auspichiamo è il buon governo e crediamo che Osimani possa incarnare il cambiamento su cui da anni lavoriamo.\"


Osimani ha ringraziato della fiducia concessa e aggiunto: \"Il mio intento sarà per prima cosa di riportare il dibattito alla pacatezza e tranquillità di toni: per me esistono gli avversari, non i nemici. L\'arroganza non paga, così come la politica personalistica. È vero, fino a un mese fa non parlavo di politica, ma sono stato dalla parte dei cittadini nelle occasioni in cui vi è stato bisogno: nella questione dei photored sono stato il sassolino che ha rotto l\'ingranaggio alla base della vessazione che ha colpito tanti osimani.\" Ma che fine fa ora il Grande Centro (UDC, Centro per l\'Ulivo, IDV, PS)? E come (e se) si rimargina lo strappo con il PDL che avrebbe ormai individuato in Luciano Secchiaroli il proprio candidato? \"Il Grande Centro è stata una esperienza politica - ha spiegato Gardoni - un progetto che noi non abbiamo mai abbandonato e questo ci ha portato a riconoscere in Osimani chi può realizzarlo nei fatti. Prendiamo atto che ci sono state da parte degli altri (Centro per l\'Ulivo, IDV, PS) delle scelte diverse, ma non siamo chiusi a chi voglia ripensarci: chi intende unirsi a noi potrà farlo, purché aderisca ai nostri principi e al nostro programma. E ovviamente il candidato non si tocca.\"




Antonio Osimani

Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2009 alle 20:30 sul giornale del 10 marzo 2009 - 1695 letture