utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Febbraio, mese degli stage per i ragazzi del Corridoni Campana

2' di lettura
1211

stage

Nel mese di febbraio, gli studenti dell\'Istituto d\'Istruzione Superiore Corridoni-Campana di Osimo hanno abbandonato, per due settimane, le aule scolastiche, trasferendosi nelle aziende del territorio...

Nel mese di febbraio, gli studenti dell\'Istituto d\'Istruzione Superiore Corridoni-Campana di Osimo hanno abbandonato, per due settimane, le aule scolastiche, trasferendosi nelle aziende del territorio. Il Dirigente scolastico, professor Nazzareno Donzelli, da anni promuove stage e tirocini formativi presso imprese private ed enti pubblici locali, rinnovando la cooperazione tra scuola e territorio. Circa 300 i ragazzi impegnati nell\'attività di stage, quasi 300 le aziende partner dell\'Istituto, soddisfatte della proficua cooperazione e sempre più interessate a che la scuola diventi il luogo in cui si formino figure professionali preparate e specializzate, pronte per il mondo del lavoro.



Studi privati, aziende edili e società di costruzioni, Agenzie del territorio della Provincia di Ancona, Uffici comunali collaborano attivamente con l\'Istituto di Osimo, per far sì che i ragazzi possano trovare un ambiente di lavoro stimolante, pronto ad accoglierli e a formarli, con l\'ausilio di un tutor aziendale. Le conoscenze apprese a scuola, pur se ancora acerbe, diventano così funzionali alle competenze professionali da acquisire, alle abilità tecnologiche da potenziare, indispensabili e richieste dai datori di lavoro nel curriculum vitae. Al rientro da queste due settimane di vero e proprio lavoro, i giovani studenti risultano soddisfatti ed entusiasti dell\'attività svolta. Per molti di loro l\'esperienza dello stage è stato un modo per confrontarsi con il mondo del lavoro, per verificare e mettere in pratica le competenze acquisite a scuola, per imparare un mestiere.



Le attività svolte sono state molteplici e strettamente legate al corso di studi e all\'azienda accogliente: dai rilievi topografici, alle operazioni catastali, dalla contabilità aziendale alle operazioni di gestione e bilancio, il tutto supportato dalle idonee strumentazioni e da nuovi e specifici programmi informatici, indispensabili per la progettazione quali Autocad e AllPlan. Si tratta di un\'esperienza formativa importante perché colma quel gap che esiste tra scuola e mondo del lavoro, creando una proficua rete di collaborazione che vede impegnati gli istituti scolastici da una parte e le aziende locali dall\'altra. In questo modo si intensificano anche le relazioni con il tessuto economico-sociale, premessa per un futuro inserimento dei giovani nelle strutture produttive territoriali.


stage

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2009 alle 17:27 sul giornale del 04 marzo 2009 - 1211 letture