Strologo (Pdl): la paura fa 90...

3' di lettura 08/10/2008 - Anche ad Osimo Forza Italia e Alleanza Nazionale insieme ai Circoli della Libertà e ad alcuni esponenti della società civile sono confluiti nel PDL. Il quadro politico osimano viene quindi ridisegnato e assume un aspetto più chiaro e trasparente, anche nei rapporti dei partiti con le Liste civiche.

Grande agitazione all\'interno delle liste civiche latiniane; come mai ?

Hanno forse paura di perdere il potere? Sentono che le loro poltrone e poltroncine stanno scricchiolando ?

Anche ad Osimo Forza Italia e Alleanza Nazionale insieme ai Circoli della Libertà e ad alcuni esponenti della società civile sono confluiti nel PDL. Il quadro politico osimano viene quindi ridisegnato e assume un aspetto più chiaro e trasparente, anche nei rapporti dei partiti con le Liste civiche.



Questa è stata una scelta obbligata imposta dalla necessità di molti cittadini osimani stanchi dei metodi del governo Latini & C.

Molte le problematiche non risolte a causa dell\'isolamento politico a tutti i livelli, senza poi contare tutti i contenziosi aperti nei confronti di altre pubbliche amministrazioni come la Regione Marche , la Provincia di Ancona, l\'ATO 3 Marche.

Se continuiamo di questo passo si potrebbe arrivare a fare causa persino alla Santa Sede!

Non possiamo condividere questo modo di fare!



Apprezzo invece il richiamo ad una scuola di formazione politica, perché oggi il politico si trova in un ambiente sempre più complesso e competitivo. E coloro che domani andranno ad amministrare la nostra Città, dovranno essere persone preparate e all\'altezza. Garanzie queste che possono essere date da quei partiti che oggi maggiormente rappresentano il nostro Paese, mentre le liste civiche rappresentano solo una gestione del potere.

Il PDL osimano sta lavorando per VINCERE la gara- elettorale delle prossime elezioni amministrative, allargando la coalizione a quei partiti e movimenti in sintonia con noi che sono convinti che occorre cambiare metodo di amministrare.

Come in tutte le competizioni ci sarà 1 vincitore e tanti vinti.



In quanto alle affermazioni di Forza Osimo, che millantano di rappresentare gli elettori del centro destra, oggi rappresentati in giunta solamente dall\'assessore che gestisce la delega al territorio e che sarà ricevuto a Roma dal Governo (forse per risolvere i problemi del PEEP di Montoro), sono solo polemiche di bassa lega, saranno i cittadini osimani a decidere i prossimi amministratori di Osimo.


Da Giovanni Strologo

capogruppo consiliare FI-AN





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 ottobre 2008 - 850 letture

In questo articolo si parla di forza italia, politica, osimo, giovanni strologo





logoEV