utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: Osimana contro Castelfrettese, parte la competizone tricolore

2' di lettura
1049

Un\'altra settimana intensa per l\'Osimana. Dopo il punto conquistato sabato a Cupra Marittima,  la squadra giallorossa tornerà in campo per la Coppa Italia. Si tratterà dell\'esordio per l\'Osimana nella competizione tricolore, dopo aver riposato nel primo turno, dove si sono affrontate Castelfrettese e Piano San Lazzaro (vittoria del Piano in trasferta per 0-2).
Un\'altra settimana intensa per l\'Osimana. Dopo il punto conquistato sabato a Cupra Marittima, la squadra giallorossa tornerà in campo per la Coppa Italia. Si tratterà dell\'esordio per l\'Osimana nella competizione tricolore, dopo aver riposato nel primo turno, dove si sono affrontate Castelfrettese e Piano San Lazzaro (vittoria del Piano in trasferta per 0-2).

Oggi pomeriggio, al \'Diana\', ore 15,30, sarà di scena la Castelfrettese. Impegno che capita forse nel momento meno opportuno per l\'Osimana che ha l\'infermeria strapiena. Non bastavano i malanni capitati in successione a Santoni (foto PATANI), Gabrielloni, Ezeadi, Cercaci, Rossini e Maraschio, ecco sabato, proprio nei minuti di recupero, in un\'azione insignificante, il grave infortunio a Vitale.

Il giovane difensore napoletano ha riportato la frattura della tibia con interessamento del malleolo. Molto probabilmente oggi verrà operato al \'Cardarelli\' di Napoli. Per lo sfortunato giocatore, arrivato dall\'Ascoli, tempi lunghi di recupero. Si ipotizza che possa ritornare in campo non prima dell\'anno nuovo. \'Una situazione del genere non mi era mai capitata di viverla - racconta mister Senigagliesi-. La Coppa cade in un periodo pessimo, ma cercheremo in tutti i modi di conquistare un risultato positivo\'.
Sicuramente non sarà della sfida Cercaci, ancora a riposo precauzionale. \'Il risultato di Cupra è stata l\'unica nota positiva in questi giorni infernali - continua l\'allenatore osimano-. I ragazzi sono scesi in campo con una grande paura, dopo due cadute consecutive pericolose ed immeritate\'.

Aspettando buone nuove nuove dalla Coppa e soprattutto dall\'infermeria, è tornato a vestire il giallorosso il portiere Enrico Alocco, classe 1988. Era in prestito alla Passatempese.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 settembre 2008 - 1049 letture