Castelfidardo: operario ruba argento alla ditta in cui lavora

1' di lettura 13/09/2008 - A.P. 45 enne di origini napoletane residente nel maceratese è stato arrestato giovedì 11 dai Carabinieri di Castelfidardo per furto. L\'uomo, operaio in una azienda di via Marx produttrice di argento, da tempo rubava quantitativi del prezioso materiale e lo depositava nella propria abitazione.

A.P. 45 enne di origini napoletane residente nel maceratese è stato arrestato giovedì 11 dai Carabinieri di Castelfidardo per furto. L\'uomo, operaio in una azienda di via Marx produttrice di argento, da tempo rubava quantitativi del prezioso materiale e lo depositava nella propria abitazione.


I titolari della ditta, insospettiti dagli ammanchi, avevano segnalato la situazione ai Carabinieri: i militari hanno quindi colto in flagranza l\'uomo all\'uscita della fabbrica con a bordo della propria macchina 5 kg di argento. Nella sua abitazione sono stati trovati altri 7 chili. L\'uomo verrà processato per direttissima.






Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 settembre 2008 - 1232 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michela sbaffo





logoEV