Clacio: Osimana sconfitta ad Ostra Vetere

calcio 1' di lettura 08/08/2008 - E’ un’Osimana sconfitta ma fiduciosa per i progressi visti in campo quella che esce dal campo sportivo di Pianello dopo l’amichevole con l’Ostra Vetere. Il risultato finale del 3-2 sorride ai rossoblu di casa dopo un primo tempo terminato in pareggio.

La squadra allenata da mister Giancamilli non nasconde le sue ambizioni per il prossimo campionato di Promozione e il bomber Congiu è sinonimo di gol.

E’ proprio lui a pareggiare la rete iniziale di Ezeadi. L’Osimana si consola con i progressi maturati a livello di gioco e di tenuta atletica anche se qualcosina va ancora registrato sulla linea difensiva. Ad aprire le marcature, si diceva, il nigeriano giallorosso, caparbio a vincere due dribbling in area ai danni di altrettanti avversari e a riempire il sacco.

Mister Senigagliesi ripropone il 4-3-3 visto a Corridonia con l’argentino Sauro, in prova con i Senza Testa, al posto dell’attaccante Gabbrielloni. Il 2-1 porta la firma di Coppa. L’Osimana riesce comunque a chiudere il primo tempo sul pareggio grazie ad una splendida triangolazione di prima tra Langiotti e Santoni sulla quale irrompe Sauro che deposita in gol.

L’argentino si è mosso bene ma per la conferma si attende il triangolare di domani quando i giallorossi saranno impegnati a Passatempo contro Passatempese e Castelfidardo. Nel secondo tempo spazio ai giovani. Decide il risultato il rossoblu Santini con un gran tiro dai 30 metri.





Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 agosto 2008 - 1039 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, sport, osimo, calcio, marco catalani





logoEV