Calcio: il punto sul mercato dell\'Osimana

calcio 1' di lettura 26/07/2008 - Con l’arrivo dalla Maceratese di Tommaso Rossini, punta esterna di 17 anni, l’Osimana del dopo-Lelli si prenota a confermare il campionato di Eccellenza, magari, perché no, con i playoff come lo scorso anno.

Il neo mister Stefano Senigagliesi è già al lavoro: dopo qualche test tenutosi in settimana, dopodomani tutta la squadra è attesa per il raduno: mattinata in piscina e pomeriggio sul campo. Tra volti nuovi e conferme. “Quest’anno – spiega il presidente Andrea Falcetelli – abbiamo voluto ridurre l’età media: la rosa è un mix di esperti e giovani che speriamo di lanciare”.

Il mercato ha portato in giallorosso la punta Tommaso Gabrielloni e il difensore Jacques Bingunia (entrambi dalla Biagio Nazzaro), Simeon Ezeadi, centrocampista nigeriano classe 1987 prelevato dalla B austriaca e con un passato alla Berretti dell’Inter. Questi si uniranno a Ramini, Carboni, Langiotti, Cercaci, Ruspantini, Mandolini, Maraschio, Capriotti, Santoni, Polzonetti, gli under Persiani e Castorina.

Valigia in mano per Cantani e Malavenda (con mister Lelli al Piano), per Bugiolacchi (forse Porto Recanati), Pacenti, Engracio, Bossoletti e Agushi. “Ci manca una punta? Ce lo dicono in molti – ammette Falcetelli – ma il mister ha in mente un modulo che può farci partire così. Qualche ritocco lo potremo fare strada facendo”. Prima degli impegni ufficiali sarà possibile saggiare l’Osimana nelle amichevoli. Tra queste, anche una, il 21 agosto, con l’Ancona al Diana.





Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 luglio 2008 - 1920 letture

In questo articolo si parla di calcio, marco catalani, osimana





logoEV
logoEV