Castelfidardo: San Rocchetto, nuova linea di pubblica illuminazione

1' di lettura 04/07/2008 - Un investimento di 70.000 € per rifare interamente l’obsoleta linea della pubblica illuminazione nel quartiere San Rocchetto: il lavoro, già ultimato e funzionante, ha comportato la posa in opera di ben 15 punti luce in via Giolitti e 33 lungo le vie Corvalan, Morandi e Lenin, completi di opere murarie.

Un investimento di 70.000 € per rifare interamente l’obsoleta linea della pubblica illuminazione nel quartiere San Rocchetto: il lavoro, già ultimato e funzionante, ha comportato la posa in opera di ben 15 punti luce in via Giolitti e 33 lungo le vie Corvalan, Morandi e Lenin, completi di opere murarie.


Dai tempi dell’urbanizzazione avvenuta alla fine degli anni sessanta, i vecchi impianti erano stati oggetto di semplice manutenzione ordinaria: l’usura e l’esposizione agli agenti atmosferici che, in particolare nel gennaio scorso, avevano provocato in taluni casi l’inclinazione dei pali, hanno reso indifferibile un intervento radicale.


La Giunta Municipale, previa relazione dell’ufficio tecnico comunale che aveva rilevato l’esistenza di pali in ferro non zincati ormai corrosi e pieni di ruggine, ha stanziato i fondi necessari per sistemare la situazione e adeguare le strutture alle nuove misure in tema di risparmio energetico. Sono stati perciò abbattuti gli impianti vetusti, rifacendo ex novo infrastrutture e linee: un lavoro portato a termine in tempi rapidi, che ha dato materialmente nuova luce a San Rocchetto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 luglio 2008 - 1106 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo





logoEV