utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Pallanuoto: L\'ASD Osimo Nuoto ancora sulla cresta dell\'onda

27' di lettura
6216

L\'ASD Osimo Nuoto ancora sulla cresta dell\'onda. M.N. Jesi- ASD Osimo Nuoto = 4-5; Parziali: 0-1;0-3;2-1;2-0.

Partita al cardiopalma nel pomeriggio di sabato 15 presso la piscina del Passetto. La formazione di casa orfana del forte portiere Catena , fuori per frattura ad un dito della mano, si trova di fronte la formazione attualmente prima in classifica ed imbattuta l’ASD Osimo nuoto anch’essa con molti elementi al rientro in acqua dopo uno stop per influenza e l’assenza di Simo per frattura. La partita inizia subito con ritmi frenetici evidenziando errori da una parte e dall’altra frutto della tensione e dall’ansia di risultato, ma la formazione ospite dopo 2 minuti passa in vantaggio con Fabbracci (0-1). Si susseguono superiorità numeriche da una parte e dall’altra con scarsa percentuale di realizzazione. Il secondo tempo grazie al formidabile baluardo Babini Claudio che chiude a chiave la porta osimana agli avversari ed alla freddezza dei senza testa (Belfiori, Babini M. e Fabbracci) , L’ASD Osimo nuoto dilaga ed aumenta il divario dalla forte compagine jesina fermando il risultato sul 0-4.


Nel terzo tempo la formazione di casa grazie ad una superiorità numerica realizza il 1-4 (Sebastianelli), corrisposto dopo un minuto, sempre in superiorità numerica, da una bellissima rete del mattatore e miglior realizzatore della partita Fabbracci portando il parziale sul 1-5. Da ricordare l’espulsione di Santi per accumulo di falli, e poi nel quarto tempo di Marconi F. Forti del vantaggio cumulato e sicuri di avere in mano la partita gli osimani si lasciano strapazzare dagli jesini che con grinta e voglia di vincere riescono in 1 tempo e mezzo a ribaltare il risultato portandosi pericolosamente sul 4-5 a 13 secondi. Il risultato finale si fissa sul 4-5 per i senza testa , con enorme soddisfazione per il coach Sorcionovo ed i suoi ragazzi, nonostante la scarsa realizzazione in superiorità numerica e la “solita crisi psicologica del terzo tempo” frutto dell’inesperienza ed ingenuità di molti giocatori alle prime esperienze in serie C. Nonostante questo 3 sono le voci sopra il coro: Fabbracci e Babini C., che grazie alla loro saggezza tecnico-tattica hanno dato al gioco degli ospiti quell’organizzazione ed incisività dimostrando l’ottimale condizione fisica, ed anche un pubblico delle grandi occasioni. Un plauso va fatto anche alla prestazione della squadra di casa , ben messa in campo dal coach Traini ma soprattutto in grado di lottare per stravolgere un risultato fino alla fine della partita : sicuramente una bella prova di maturità.


Formazioni.

M.N. Jesi: 1 Greganti, 2 Gianangeli,3 Mandolini,4 Archetti (2),5 Archetti M.,6 Vitali, 7 Baldoni, 8 Vitali L., 9 Astolfi, 10 Sebastianelli (2), 11 Iaricci, 12 Chitarroni, 13 Mattioli. Tecnico Traini.

ASD Osimo Nuoto: 1 Babini, 2 Babini M.(1), 3 Cappalloni, 4 Marconi, 5 Magi, 6 Martedi, 7 Grufi, 8 Marconi A., 9 Santi, 10 Arduini, 11 Fabbracci (3), 12 Belfiori (1),13 Zazzarini. Tecnico Sorcionovo

Arbitro dell’incontro: Furlani A.

CLASSIFICA
Serie C Umbria,Marche,Abruzzo 2007 - 2008 maschile

Nome

Punti

PG

PV

PN

PP

GF

GS

DIFF

Osimo Nuoto

18

6

6

0

0

55

18

37

Ravenna Pn

15

6

5

0

1

52

41

11

LIB. PERUGIA

12

6

4

0

2

53

42

11

Marche Nuoto Jesi

10

6

3

1

2

59

31

28

SIMPLY SPORT PESCARA

10

6

3

1

2

47

42

5

Idor Fermo

7

6

2

1

3

40

49

-9

SULMONA

7

6

2

1

3

31

41

-10

Dmm Pallanuoto Pian del Bruscolo

6

6

2

0

4

34

42

-8

Delphinia S. Benedetto

3

6

1

0

5

50

75

-25

Team Marche Cis

0

6

0

0

5

23

63

-40

Per altre foto http://picasaweb.google.it/Alessandro.Simo/PallanuotoOsimoSerieC2008





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 marzo 2008 - 6216 letture