utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ospedale di Rete, il Comitato: alle dichiarazioni seguano i fatti

3' di lettura
962

Il presidente del Comitato Fausto Paesani auspica che anche le varie coalizioni politiche, interessate alla prossima tornata elettorale, concentrino la loro attenzione sulla vicenda dell\'Ospedale di  Rete  a  San Sabino  di  Osimo,  soprattutto promuovendo incontri pubblici  sul tema, anche al fine di chiarire ai cittadini della bassa Valle  del Musone  la loro posizione in merito ed i loro intendimenti futuri  in tale senso.

Il Comitato Pro Ospedale di Rete San Sabino coglie l\'occasione per augurare la Buona Pasqua a tutti i cittadini ed agli Amministratori dei vari Enti interessati al Progetto dell\'Ospedale di Rete a San Sabino di Osimo ed auspica che, aldilà dei chiarimenti, certamente necessari tra le varie Amministrazioni coinvolte, riguardanti principalmente gli aspetti economici della vicenda, venga al più presto riportata l\'attenzione sulle problematiche sanitarie che stanno investendo gli abitanti di Osimo e degli altri Comuni della bassa Valle del Musone, questioni che andranno sempre più ad accentuarsi, soprattutto dopo le ultime dichiarazioni degli attuali Amministratori della Regione Marche di voler realizzare un Ospedale di Rete in cinque anni, dopo che ne sono già passati oltre dieci dalla posa della prima pietra in località San Sabino di Osimo.



Sempre rimanendo in tema di Sanità pubblica, il presidente del Comitato Fausto Paesani auspica che anche le varie coalizioni politiche, interessate alla prossima tornata elettorale, concentrino la loro attenzione sulla vicenda dell\'Ospedale di Rete a San Sabino di Osimo, soprattutto promuovendo incontri pubblici sul tema, anche al fine di chiarire ai cittadini della bassa Valle del Musone la loro posizione in merito ed i loro intendimenti futuri in tale senso. Con l\'occasione si sollecita gli Amministratori della Regione Marche affinché i buoni propositi espressi nei giorni scorsi a favore del potenziamento degli Ospedali di Osimo e di Loreto, da sempre auspicati e sostenuti dal Comitato, abbiano tempi di realizzazione estremamente brevi, onde evitare che i suddetti passino in secondo piano una volta trascorso il periodo elettorale.



In ogni caso il Comitato, sempre con intenti propositivi e costruttivi, continuerà l\'impegno già intrapreso da svariati mesi in favore della realizzazione del Progetto Sanitario in località San Sabino di Osimo e a difesa dell\'attuale unico nosocomio osimano \"S.S. Benvenuto e Rocco\", rendendosi nel contempo sempre disponibile per incontri pubblici con le varie Amministrazioni del territorio e proseguendo l\'opera di informazione capillare verso i cittadini dei Comuni interessati.

ARGOMENTI

EV

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 marzo 2008 - 962 letture