utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Moto: positivi i test di Baiox a Valencia

3' di lettura
1310

Sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, che ospiterà la prima prova della coppa del mondo Superstock 1000, si sono da poco conclusi i test del Team O\'Six Kawasaki supported. In condizioni meteo primaverili, tutto il team insieme allo straordinario impegno della Marzocchi suspension, ha svolto una tre giorni di test molto positiva e determinante in vista del primo impegno stagionale.

Sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, che ospiterà la prima prova della coppa del mondo Superstock 1000, si sono da poco conclusi i test del Team O\'Six Kawasaki supported.
In condizioni meteo primaverili, tutto il team insieme allo straordinario impegno della Marzocchi suspension, ha svolto una tre giorni di test molto positiva e determinante in vista del primo impegno stagionale previsto per il 6 aprile.


Il nostro \"BAIOX\" era all\'esordio su questo circuito insieme a tutto il nuovo pacchetto tecnico, tantochè il primo passo è stato quello di scremare il lavoro e collaudare nuove soluzioni tecniche.

Pur non disponendo ancora di gomme versione 2008 e con molti particolari da definire sulla nuova ZX10RR, nell\'ultima giornata di test a disposizione il pilota di Osimo ha effettuato una simulazione di gara e i risultati sono stati confortanti.


A tal proposito sentiamo le impressioni di Matteo:

\"Il lavoro è andato avanti alla grande e nell\'ultima giornata se ne sono visti i frutti. Ho effettuato una simulazione di gara e il passo era tutto sul tempo di 1\'38 con un best lap di 38\'2, con pneumatici Pirelli SC2.

Abbiamo ancora molto lavoro da fare sulla nostra nuova moto, ma alla prima uscita sono già riuscito a migliorare il mio best time sul circuito spagnolo. Questo è stato possibile grazie al grande impegno di tutto il team e alla grande professionalità dei tecnici della Marzocchi, che colgo l\'occasione per ringraziarli in modo particolare.\"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 marzo 2008 - 1310 letture