utenti online

Castelfidardo: iniziativa di sensibilizzazione per la donazione degli organi

1' di lettura 07/03/2008 - Donazione degli organi e dei tessuti: nel coro delle iniziative di sensibilizzazione, si aggiunge il contributo concreto del Comune di Castelfidardo. Recependo l’invito del gruppo locale Aido ad intraprendere una campagna sul tema.

Donazione degli organi e dei tessuti: nel coro delle iniziative di sensibilizzazione, si aggiunge il contributo concreto del Comune di Castelfidardo. Recependo l’invito del gruppo locale Aido ad intraprendere una campagna sul tema e la constatazione dell’Anci in base alla quale il trapianto rappresenta l’unico spiraglio di salvezza per oltre 9000 malati in lista di attesa, la Giunta ha deliberato un’azione articolata sia a livello informativo che pratico.

D’ora in avanti, agli sportelli anagrafici del Comune verrà rilasciato ad ogni maggiorenne l’opuscolo realizzato dal Centro Regionale Trapianti e dall’Aido Marche contenente la tessera in cui esprimere la propria volontà a donare gli organi; inoltre, si faciliterà in ogni circostanza la diffusione del materiale informativo messo a disposizione dall’Aido stessa. Ma l’impegno va oltre, perché l’Amministrazione ha ritenuto opportuno intervenire anche con un impegno finanziario di estremo significato, disponendo l’esenzione dal pagamento dei diritti comunali di sepoltura per tumulazioni a terra o per cremazione (i cui costi vengono assunti a carico dell’Ente) e la riduzione al 50% delle spese per la concessione cimiteriale a beneficio dei donatori il cui nobile gesto d’altruismo ha offerto al prossimo una qualità della vita migliore.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 marzo 2008 - 1291 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, aido

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eqbZ





logoEV
logoEV