utenti online

Latini, photored: forse ricorso in cassazione

1' di lettura 30/11/-0001 -
L'Amministrazione Comunale attenderà di conoscere le motivazioni e poi deciderà se fare ricorso in cassazione e se approntare tutte le altre azioni ritenute utili alla questione.



Per quanto riguarda la questione della sentenza negativa emessa dal Tribunale di Ancona - Sezione distaccata di Osimo - nei confronti del Comune in merito alla applicazione dei photoread, di cui al ricorso in appello avverso quella positiva per l'Ente Locale emessa in primo grado dal Giudice di Pace di Osimo, va rilevato che l'Amministrazione Comunale attenderà di conoscere le motivazioni e poi deciderà se fare ricorso in cassazione e se approntare tutte le altre azioni ritenute utili alla questione, precisando che non si tratta di attuare una vessazione nei confronti degli utenti della strada interessati e coinvolti, ma di un principio di sicurezza e di rispetto del codice della strada.

In ogni caso, il numero dei giudizi pendenti relativi alla sentenza emessa ieri 8 gennaio 2008 è molto inferiore a quello indicato e che le conseguenze per il Comune siano diverse da quelle dichiarate.

Va rilevato per precisione infatti che molte sono state le decisioni di orgeni giudicanti e amministrativi a favore della legittimità di quanto compiuto dal Comune di Osimo.

Per quanto riguarda la questione relativa alle attività ausiliarie esplicitate nei tre istituti scolastici di Osimo va precisato che l'Amministrazione Comunale solleciterà i competenti organi affinchè provvedano a impinguare il monte orario necessario per l'espletamento del necessario servizio da fornire alle scuole.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 gennaio 2008 - 1468 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/enSA





logoEV
logoEV