utenti online

Tamponamento a catena: ferito un giovane barese

1' di lettura 30/11/-0001 -
Tamponamento a catena mercoledì 2 all’incrocio dell’ex Tabacchificio sulla Ss16, località Castelfidardo: rimane ferito, con un preoccupante trauma cranico Nicola Centonze, barese, 36 anni.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it


Tamponamento a catena mercoledì 2 all’incrocio dell’ex Tabacchificio sulla Ss16, località Castelfidardo: rimane ferito, con un preoccupante trauma cranico Nicola Centonze, barese, 36 anni.

L’uomo era a bordo di una Peugeot e all’altezza dell’incrocio, verso le 14.10, ha tamponato un furgone Ford Transit condotto da L.M. un recanatese di 56 anni, che a sua volta era finito contro un Iveco Cargo guidato da S.S. di Meta di Sorrento.

Il giovane è stato trasportato dall’eliambulanzaa a Torrette ed è stato ricoverato in condizioni gravissime in reparto rianimazione.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 gennaio 2008 - 1271 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/enSa