utenti online

Morto per infarto Tommaso Mancia

1' di lettura 30/11/-0001 -
Muore per infarto nel giorno di Natale Tommaso Mancia, presidente dell'Osservatorio della piccola e media industria; negli anni '80 era stato presidente della provincia di Ancona e senatore a Roma.

di Redazione


E' morto nel giorno di Natale Tommaso Mancia, storico senatore marchigiano.

Era appena sceso dall'Eurostar che da Roma lo avrebbe portato ad Ancona, nella sua Polverigi dove avrebbe festeggiato con suoi parenti. Una breve sosta a Fabriano per recuperare la macchina e incontrare un nipote. Appena sceso dal treno è spirato, per un infarto.

Originario di Matelica, ma polverigiano d'adozione, Mancia è stato esponente del Psi marchigiano negli anni '80, presidente della provincia di Ancona dall'1985 al 1987, dimessosi per raggiungere Roma e il suo nuovo impegno di senatore.

Per tutti è stato il "senatore nostro"; tante le battaglie da lui sostenute in Senato per le Marche, in particolare per reperire fondi per lo sviluppo economico della regione e delle sue piccole e medie imprese, fino a diventare ai giorni nostri presidente dell'Osservatorio della piccola e media industria.


   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 dicembre 2007 - 2225 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/enRO





logoEV
logoEV