Incontro tra Comune e Provincia su PRG: centrosinistra perplesso

1' di lettura 30/11/-0001 -
Perplessità rispetto ai toni ottimistici usati dal sindaco sui vari mezzi di informazione, circa l’esito dell’incontro di martedì 11 degli esponenti dell’amministrazione comunale con i tecnici e responsabili della Provincia di Ancona.

da Il coordinamento del centro sinistra di Osimo


In riferimento all’incontro di martedì 11 degli esponenti dell’amministrazione comunale con i tecnici e responsabili della Provincia di Ancona in merito ai rilievi di non conformità del Prg alla normativa in materia di tutela paesaggistica ed ambientale, si rimane perplessi rispetto ai toni ottimistici usati dal sindaco sui vari mezzi di informazione, circa l’esito dell’incontro.

Infatti i rilievi mossi dalla Provincia su circa l’85% del piano, non entrano in merito alle scelte politiche del comune, che spetta solo a lui, ma esprimono semplicemente una valutazione di non conformità alle regole del Piano di Assetto Idrogeologico, del Piano Paesaggistico Ambientale Regionale, e del Piano Territoriale di Coordinamento. Questo, va ricordato, sulla quasi totalità delle aree previste.

Non si capisce a questo punto come possano sussistere dubbi su "come interpretare i rilievi”. Certo in alcuni casi la Provincia può anche essersi sbagliata, il che appare improbabile, visto con quanto impegno e correttezza è stato soppesato il PRG di Osimo (come ampiamente dimostrato al recente incontro pubblico); ma questo dovrà dimostrarlo l’amministrazione comunale con le proprie controdeduzioni in approvazione mercoledì prossimo in sala gialla.

Solo allora si vedrà se la Provincia le accoglierà oppure no, se manterrà le sue posizioni o no. Quello sarà il solo momento della verità.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 dicembre 2007 - 1241 letture

In questo articolo si parla di





logoEV