utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Centro Sinistra Osimo: PRG esageratamente impattante

2' di lettura
1826

Il Piano Regolatore Generale, voluto dall’amministrazione Latini, sta entrando nella fase conclusiva dell’iter di approvazione. Ricordiamo la posizione delle forze politiche di centro sinistra in merito a questo strumento urbanistico ritenuto esageratamente impattante per il nostro territorio

da Centro Sinistra Osimo

Il Piano Regolatore Generale, voluto dall’amministrazione Latini, sta entrando nella fase conclusiva dell’iter di approvazione. Ricordiamo la posizione delle forze politiche di centro sinistra in merito a questo strumento urbanistico ritenuto esageratamente impattante per il nostro territorio, che di recente ha già visto una grossa espansione urbanistica con il quasi completo sfruttamento, in neanche 10 anni, di quanto messo a disposizione in termini di aree edificabili dall’attuale PRG in vigore dal 1996.

La Provincia di Ancona, competente per legge, ha restituito l’atto al Comune di Osimo con numerosi rilievi posti soprattutto in relazione alla non conformità del progetto urbanistico ai piani provinciali di assetto territoriali che hanno il compito di assicurare alle nostre zone uno sviluppo armonico e coerente alle effettive necessità, con il presupposto della tutela dell’ambiente. Naturalmente le liste civiche che sostengono l’amministrazione Latini, si sono date un gran da fare per sostenere le scelte politiche-amministrative contenute nel PRG, criticando la Provincia per i rilievi avanzati.

Pertanto le forze politiche del centro sinistra osimano hanno ritenuto doveroso invitare l’amministrazione provinciale ad esporre in prima persona, con i loro tecnici e i loro responsabili, in maniera più obiettiva possibile, quali sono i reali contenuti di questo PRG non ritenuti idonei ad uno sviluppo armonico e coerente della città.

Si informa che l’invito è stato accolto, e quindi si annuncia che nei primi giorni del mese di dicembre in un incontro pubblico verranno ampiamente illustrate le valutazioni fatte dal CPT (il Comitato Provinciale Territorio), tutto questo con l’unico intento di fare chiarezza e informare nella maniera più corretta possibile i cittadini osimani.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 novembre 2007 - 1826 letture