utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

''Testimoni di un sogno'': la gioia e la rivoluzione degli anni '70

2' di lettura
1321

Si inaugurerà Venerdi 23 novembre 2007, alle ore 18,30, "Testimoni di un sogno" la mostra che mette a nudo la sensibilità di 10 affermati artisti marchigiani, che negli anni settanta si trovarono a vivere gli anni della gioia e della rivoluzione.

da Ufficio Stampa Degli Elci

Si inaugurerà Venerdi 23 novembre 2007, alle ore 18,30, "Testimoni di un sogno" la mostra che mette a nudo la sensibilità di 10 affermati artisti marchigiani, che negli anni settanta si trovarono a vivere gli anni della gioia e della rivoluzione.

La mostra sarà ospitata nella splendida cornice di palazzo Mordini di Castelfidardo, ed è patrocinata dalla Provincia di Ancona, dal Comune di Castelfidardo e dalla Pro Loco di Castelfidardo.

Ente promotore Ars Oficina Artium, Castelfidardo

Testi di Armando Ginesi, Giancarlo Bassotti, Gianluca Parnolfi

La mostra è inserita nel progetto "Assalto al cielo, i giorni della gioia e della rivoluzione" ideato da Gianluca Parnolfi che nella premessa scrive “...c’è stato un tempo molto vicino dal punto di vista cronologico ma infinitamente lontano da quello ideale e culturale. Un tempo in cui la rivoluzione si tinse di gioia e l’assalto al cielo sembrò essere non solo possibile ma addirittura a portata di mano.

Tutti i settori della cultura e della idee erano rivolti a difendere e ad allargare lo spiraglio che il ’68 aveva schiuso e che lasciava intravedere una società più libera e più aperta. Anche se sono stati tramandati alle generazioni successive come anni di piombo da rimuovere e da dimenticare, con il nostro progetto noi vogliamo raccontarveli dal nostro punto di vista, cercando di tracciare un affresco di una stagione irripetibile fermento dal punto di vista culturale, sociale artistico e politico...

Cercare di tracciare un percorso attraverso gli innumerevoli spunti di studio che un periodo così complesso offre è una sfida affascinante che, pur con tutti i rischi che comporta, merita di essere affrontata.”

Curatori della mostra i critici d’arte Armando Ginesi e Giancarlo Bassotti.

L’inaugurazione sarà preceduta da un intervento del critico d’arte Armando Ginesi , sul tema "Arte e ideologia".

La mostra resterà aperta fino a Venerdi 14 dicembre 2007 tutti i giorni dalle ore 18,30 alle 20,00.

A seguire l’elenco dei 10 artisti protagonisti chiamati a partecipare con almeno due opere, Pietro Capozucca, Claudio Cintoli, Francesco Colonnelli, Bruno Mangiaterra, Bruno Marcucci, Paolo Mario Paolucci, Luigi Pennacchietti, Mirco Tangherlini, Luigi Teodosi, Valeriano Trubbiani.

Il catalogo è a cura di Edizioni Artemisia

Una foto in b/n di Daniele Papa è il logo dell’ intera manifestazione.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 novembre 2007 - 1321 letture