utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Inaugurata la nuova ala del Tecnico “Corridoni”

2' di lettura
1287

Sette aule, due laboratori di disegno e uno di topografia distribuiti per tre piani d’altezza: la nuova ala del Tecnico “Corridoni” (Ragioneria-Geometri) di via M. Mensa, operativa già dal primo settembre di quest’anno, è stata inaugurata ufficialmente lunedì 12 Novembre alle 10.45.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it
Sette aule, due laboratori di disegno e uno di topografia distribuiti per tre piani d’altezza: la nuova ala del Tecnico “Corridoni” (Ragioneria-Geometri) di via M. Mensa, operativa già dal primo settembre di quest’anno, è stata inaugurata ufficialmente lunedì 12 Novembre alle 10.45.

Hanno presenziato alla cerimonia il Presidente della Provincia Patrizia Casagrande Esposto, il Sindaco di Osimo Dino Latini, l’Assessore provinciale per l’Edilizia Maurizio Quercetti, il dirigente dell’Istituto di istruzione superiore “Corridoni-Campana” Nazzareno Donzelli e l’arch. M. Francesca Panini.

Latini e Donzelli nei loro discorsi hanno entrambi ringraziato la Provincia per il ruolo svolto nel soddisfare con grande rapidità e competenza la necessità dell’Istituto: nel breve giro di 2 anni e mezzo hanno visto la luce infatti l’ampliamento del Liceo ''Campana'' di via A. Moro nel 2006 e ora il nuovo troncone a forma di “elle” per la sede tecnica di via M. Mensa, il tutto grazie all’ente provinciale che ne ha curato la progettazione.

“Un lavoro svolto in tempi brevi e nel migliore dei modi” chiosa Donzelli. “Siamo la seconda provincia in Italia, dopo Modena, per offerta formativa in termini di aule high-tech” afferma con orgoglio la Casagrande, e un nuovo progetto già è all’attenzione della Provincia: dotare il Tecnico “Corridoni” di un’ulteriore palestra, poiché l’attuale non è più sufficiente alle esigenze dell’Istituto. La nuova struttura verrà realizzata tramite procedura di project financing.

Presenti alla cerimonia anche familiari ed eredi dell’architetto osimano Costantino Costantini (1854-1937) a cui è stato dedicato uno dei due nuovi laboratori di disegno.



ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 novembre 2007 - 1287 letture