utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Latini: necessario rinnovare e potenziare PM osimana

1' di lettura
1364

Latini all'ANCI in merito alla prossima Legge Finanziaria: invito a non inserire nel patto di stabilità le spese destinate al personale utilizzato per i servizi di sicurezza.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it

Patto di stabilità e nuova legge Finanziaria: il Sindaco Dino Latini annuncia dalle colonne del suo blog che “invierà una lettera all'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) con una specifica richiesta: quella che i Comuni non debbano inserire nel patto di stabilità le spese destinate al personale utilizzato per i servizi di sicurezza.”

Il riferimento è in particolar modo alla polizia municipale. Il Patto di Stabilità interno è quell'accordo tra Stato ed Enti locali che pone un tetto limite alle spese che gli stessi enti possono sobbarcarsi.

Latini ricorda che 4 anni fa le spese relative ai servizi di sicurezza non rientravano nel patto di stabilità e reputa “opportuno e proficuo tornare a questo modello. Il nostro è un appello generale, valido per tutti i comuni.”

Per ciò che riguarda nel particolare la città dei Senza Testa “è necessario infatti –continua Latini- un ricambio e potenziamento delle forze di polizia municipale a nostra disposizione. In estate abbiamo sperimentato con ottimi risultati la presenza di 3 vigili ausiliari in più attivi per la fascia notturna (ore 21-24) in zona centro storico.”

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 novembre 2007 - 1364 letture