utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Osimo incontra i discendenti degli antichi Aztechi

1' di lettura
3340

Adornati delle loro sgargianti vesti e coronati dai variopinti e immensi copricati piumati cinque membri della comunità azteca di Città del Messico sono stati accolti ieri mattina in Municipio dalla Giunta Comunale.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it
Adornati delle loro sgargianti vesti e coronati dai variopinti e immensi copricati piumati cinque membri della comunità azteca di Città del Messico sono stati accolti ieri mattina in Municipio dalla Giunta Comunale. La delegazione è in viaggio nelle Marche per una campagna di solidarietà che ha lo scopo di diffondere alcuni tratti salienti della cultura millenaria azteca, quali le danze tradizionali e l’artigianato.

Le campagne di solidarietà con il popolo azteco sono partite nel settembre 1993 per iniziativa di Mario Pianesi, fondatore dell’Associazione “Un punto Macrobiotico”, in seguito a un incontro casuale con un gruppo di Aztechi in Toscana: da allora e in sinergia con i diversi punti macrobiotici delegazioni azteche incontrano amministrazioni locali e scuole.

In serata i cinque Aztechi hanno proposto al pubblico del Teatro La Nuova Fenice uno spettacolo di danze tradizionali.



ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 novembre 2007 - 3340 letture