utenti online

Lavori a Palazzo Gallo: il Comune risponde al consigliere Alocco

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il consigliere Rosalia Alocco ha presentato una interrogazione sui lavori del rifacimento del selciato in Piazza Gallo. Precisazioni del Comune.

da Blog Sindaco Dino Latini
www.comune.osimo.an.it


Il consigliere Rosalia Alocco ha presentato una interrogazione sui lavori del rifacimento del selciato in Piazza Gallo.

In ordine a tale interrogazione, il Comune precisa che:

Non ci sarebbe neanche bisogno di sottolineare che, ovviamente, non è prassi del Comune di Osimo permettere che si eseguano lavori su proprietà pubbliche o private, senza le dovute autorizzazioni; le DIA devono essere presentate secondo le modalità e i tempi previsti dalla normativa, ivi comprese le DIA tardive, che vengono sanzionate secondo quanto previsto dalla legge. Gli accessi agli spazi pubblici vengono concessi solo in presenza di superiori interessi pubblici.

Per quel che riguarda le verifiche, qualora i Vigili Urbani rilevino che sono in corso lavori senza relativi permessi, provvedono motu proprio attraverso l'autorità giudiziaria, mentre gli Uffici Comunali, in tali casi, attivano i procedimenti previsti dalla legge 241/90. I cittadini hanno la possibilità di far pervenire segnalazioni tempestivamente e in modo efficace su queste problematiche al Comune di Osimo, inviando un fax o contattando direttamente l'Ufficio Tecnico Comunale.

Infine, in merito, alla situazione venutasi a creare in via Gallo, si precisa che l'Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Osimo, con nota dell'8-10-2007 aveva già sottolineato alla soc. Stinger, committente dei lavori privati oggetto dell'interrogazione la necessità di provvedere a ottenere sulle le autorizzazioni necessarie e previste dalle vigenti norme, essendo gli stessi lavori estranei all'appalto relativo al risamento conservativo del selciato.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 ottobre 2007 - 958 letture

In questo articolo si parla di





logoEV