Moreno Pieroni: “Proclamata una giornata di lutto cittadino”

2' di lettura 30/11/-0001 -
Si riporta di seguito la dichiarazione del sindaco di Loreto Moreno Pieroni per la scomparsa di S.Ecc. Mons. Giovanni Battista Danzi Arcivescovo Prelato di Loreto, Delegato Pontificio per il Santuario della Santa Casa.

da Comune di Loreto
www.comune.loreto.an.it


Con Mons.Giovanni Battista Danzi scompare una persona molto affezionata e vicina alla nostra città, legata a Loreto anche e soprattutto per la devozione e l’amore per la Vergine Maria. Proprio questa sua profonda fede lo ha sostenuto nell’impegno profuso per organizzare l’Agorà dei Giovani a Loreto, evento che ha voluto seguire in prima persona nonostante le sue condizioni di salute già critiche.

Con grande umiltà, disponibilità e sacrificio ha voluto essere lui stesso ad accogliere Sua Santità Benedetto XVI in Piazza della Madonna e, cosa per Loreto ancora più significativa, ha voluto essere presente a tutte le fasi della celebrazione delle festività di settembre per la natività della Vergine Maria. Mons. Danzi si è fatto apprezzare per le sue doti di umiltà e franchezza e per queste sarà ricordato. L’Amministrazione Comunale ha già proclamato una giornata di lutto cittadino per il giorno delle esequie.

Saremo tutti presenti all’arrivo del feretro, alla veglia funebre e alla celebrazione dei funerali con il gonfalone per onorarne la memoria e dimostrare la nostra vicinanza ad un Arcivescovo che nonostante sia stato con noi solo per due anni e mezzo è riuscito a caratterizzare la sua opera pastorale e a dare di Loreto l’immagine di una città solidale ed ha contribuito a farla conoscere in tutto il mondo come la città della solidarietà, della pace e della famiglia.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 ottobre 2007 - 1367 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV