utenti online

Il coordinamento ambientalista si rivolge a Report (Raitre)

2' di lettura 30/11/-0001 -
Il coordinamento Senza Testa Senza Bitume ha già provveduto a contattare la giornalista Milena Gabbanelli di Rai Tre conduttrice di Report denunciando i problemi ambientali di Osimo.

da Comitato mamme


Pur sapendo che l’impianto di bitume, sito in via Cola a Passatempo, non ha i permessi in regola, i lavori di costruzione continuano. Sappino bene che noi non demorderemo, continueremo a oltranza la nostra lotta pacifica: noi mamme siamo davanti ai cancelli del cantiere Calamante tutti i giorni, controlleremo, vigileremo, attente a tutelare la nostra salute, dei nostri figli e di quanti hanno a cuore il bene del territorio perché, non ci stancheremo mai di ricordarlo sempre, la terra non appartiene solo a noi ma è un patrimonio di tutti e va assolutamente salvaguardata.

Scelte scellerate non possono e non devono passare sotto silenzio e noi mamme condanniamo fermamente la politica di questa amministrazione che ha tanto potere da concedere i permessi, ma nega lo stesso potere per bloccare la costruzione di un impianto altamente insalubre anteponendo interessi economici alla salute dei propri cittadini.

Non può Ponzio Pilato lavarsi sempre le mani! Dichiara il Sindaco che non sarà un corteo a cambiare la legge, intende ovviamente la sua legge poiché in realtà le autorizzazioni viziate e irregolari gli permetterebbero di annulare il procedimento immediatamente.

Vogliamo anche ricordare il grave incidente stradale avvenuto qualche giorno fa a Passatempo coinvolti una betoniera, un camion e un’auto dove è rimasta uccisa una persona, la viabilità, in tutta Osimo e in particolare in questa zona è già altamente compromessa (solo ieri mattina tra Padiglione e Passatempo sono transitati 17 camion in soli 10 minuti)... figuriamoci cosa succederebbe se si desse corso alla costruzione dell’impianto considerando che nel progetto si ipotizza un flusso di 15 automezzi pesanti l’ora!

Il coordinamento Senza Testa Senza Bitume ha già provveduto a contattare la giornalista Milena Gabbanelli di Rai Tre conduttrice di Report denunciando i problemi ambientali e i relativi scempi che questa amministrazione ha compiuto e continua a compiere su una città originariamente bella e vivibile affinché i nostri diritti possano essere soddisfatti: vivere in un paese realmente a misura d’uomo fermando mostri che quà e là stanno sorgendo a Osimo.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 ottobre 2007 - 1670 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV