Console della Federazione Russa in visita dal Papa e dal presidente Napolitano

1' di lettura 30/11/-0001 -
Un’intensa attività di relazioni esterne quella vissuta dal Consolato della Federazione Russa delle Marche nella scorsa settimana.

da Associazione Marche Russia


Un’intensa attività di relazioni esterne quella vissuta dal Consolato della Federazione Russa delle Marche nella scorsa settimana. Il Console Armando Ginesi, accompagnato dalla consorte e dal Vicario Franco Guercio, ha fatto parte, infatti, della delegazione di Consoli operanti in Italia a cui è stata data udienza dal Sommo Pontefice Benedetto XVI.

Successivamente i rappresentanti della sede diplomatica accreditata nella nostra Regione hanno partecipato, in Campidoglio, ad una riunione congiunta con i Consoli della Repubblica Italiana presieduta dal Vice Ministro degli Affari Esteri on. Danieli e dai vertici della Farnesina.

Infine il prof. Ginesi ed i suoi accompagnatori sono stati ricevuti al Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano al quale hanno avuto modo di relazionare sullo stato dei crescenti rapporti, in ambito economico-commerciale, culturale e turistico, esistenti tra Le Marche e la Federazione Russa.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 ottobre 2007 - 1429 letture

In questo articolo si parla di





logoEV