Centro Riviera del Conero: Confcommercio e Confesercenti no alla riunione

2' di lettura 30/11/-0001 -
le delegazioni Confcommercio e Confesercenti di Castelfidardo fanno sapere che nessun rappresentante delle associazioni parteciperà alla riunione per la presentazione del progetto “Centro Riviera del Conero” di Monte Camillone.

da Confcommercio e Confesercenti di Castelfidardo


In merito alla convocazione di lunedì 8 ottobre che il Comune di Castelfidardo ha trasmesso alle associazioni di categoria, tra l’altro anche quelle non rappresentative delle imprese del commercio, per la presentazione del progetto “Centro Riviera del Conero” di Monte Camillone, le delegazioni Confcommercio e Confesercenti di Castelfidardo fanno sapere che nessun rappresentante delle associazioni parteciperà alla riunione.

Dopo aver ribadito numerose volte la ns. profonda contrarietà al paventato insediamento di una grande distribuzione nel territorio di Castelfidardo, riteniamo superfluo prendere parte ad una presentazione di un progetto che viene descritto come innovativo ma altro non è che il solito mega insediamento creato per valorizzare al meglio un investimento immobiliare, senza che ci sia una vera richiesta commerciale.

“Il progetto, che abbiamo ritirato e visionato con i ns. tecnici, – spiegano – lo conosciamo bene, si tratta di un classico centro commerciale e, come già detto in più occasioni, non ci sono opportunità in una zona già satura come è quella della zona sud della provincia, con un evidente ricaduta sul tessuto economico esistente nel territorio.

Secondo le suddette associazioni di categoria “non vale la pena partecipare”, perché non verrà presentato nulla di nuovo, di diverso o di “maggiormente all’avanguardia” ma solo il tentativo di aggredire nuovamente un territorio ed un comparto che quotidianamente cerca di rimanere sul mercato garantendo alla cittadinanza un servizio di qualità e un equilibrio socio economico.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 ottobre 2007 - 1748 letture

In questo articolo si parla di





logoEV