Domizio (UDC-AN): ''Si voti di nuovo la mozione per la famiglia''

1' di lettura 30/11/-0001 -
In seguito alla forte astensione registrata al momento di votare la sua mozione a sostegno della famiiglia, Claudia Domizio consigliere UDC-AN chiama di nuovo i colleghi al voto: ripresenterà in Sala Gialla la mozione perché sia di nuovo discussa e votata.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it


Claudia Domizio (UDC-AN) prende nota con rammarico di come la propria mozione a sostegno della famiglia sia stata accolta dal civico consesso con apatia e disinteresse.

10 le astensioni: chi governa la città –spiega la Domizio- non si espone e in brevi comunicati stampa riferisce con stringatezza “(la mozione) presentata dalla Domizio aveva tre punti che non condividevamo e quindi ci siano astenuti [liste civichei”, senza ulteriori e doverose specificazioni.

Il consigliere UDC, considerando come, vista la folta schiera di astenuti, la propria mozione non sia stata realmente votata, ha ripresentato la stessa perché sia di nuovo discussa in Sala Gialla, nella speranza che stavolta le venga dedicata più attenzione e ognuno renda evidente la propria posizione, con un sì o un no, senza ambiguità.



IMozione Claudia Domizio

IMozione Claudia Domizio - parte 2






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 settembre 2007 - 1569 letture

In questo articolo si parla di





logoEV