Lucchetti incontra il Comitato Pro Ospedale di rete

2' di lettura 30/11/-0001 -
Venerdì 7 settembre il Presidente della 5^ Commissione Permanente Sanità Regione Marche, Dr. Luchetti Marco, ha incontrato una delegazione del Comitato Pro Ospedale di Rete San Sabino guidata dal suo presidente Fausto Paesani.

di Comitato in Difesa dell'Ospedale di Rete


Venerdì 7 settembre il Presidente della 5^ Commissione Permanente Sanità Regione Marche, Dr. Luchetti Marco, ha incontrato una delegazione del Comitato Pro Ospedale di Rete San Sabino guidata dal suo presidente Fausto Paesani.

L’incontro è risultato molto positivo sia per la condivisione degli obiettivi del Comitato che per le informazioni assunte nell’incontro. Il presidente Luchetti ha affermato che non vi sono ostacoli tecnici che si contrappongono alla realizzazione del Polo Ospedaliero, tranne alcuni ricorsi al T.A.R. Marche, prontamente contrastati dall’Amministrazione regionale, la quale si è costituita parte avversa ai ricorrenti.

Ha altresì esposto che un’ipotesi di costruzione dell’Ospedale in diverso sito, rispetto alla località San Sabino di Osimo, sarebbe un’ipotesi “peregrina” in quanto farebbe sorgere altre problematiche di natura progettuale ed economica, che farebbero slittare di anni la sua realizzazione.

Al pari del Comitato ritiene importante la realizzazione dell’Ospedale di Rete nell’attuale destinazione, in quanto sarebbe deputata a svolgere un’importantissima funzione di supporto e decongestionamento dell’Ospedale delle Torrette, nel pieno rispetto del Piano Sanitario Regionale, pag. 244, nel quale viene evidenziato che la struttura dell’Ospedale di Osimo non è più rispondente alle necessità Sanitarie del territorio ed è assolutamente necessario l’immediato inizio dei lavori per la realizzazione dell’Ospedale di Rete.

L’attività del Comitato continua anche attraverso gli incontri programmati con le varie Amministrazioni ed Associazioni situate nei territori interessati dal Progetto Sanitario e, contemporaneamente, ringrazia tutti gli Organi di Stampa che si sono dimostrati sensibili all’argomento trattato e che stanno informando i cittadini interessati sugli sviluppi del caso





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 settembre 2007 - 1699 letture

In questo articolo si parla di