Lavori di ristrutturazione per il Mercato delle Erbe e il Cinema

2' di lettura 30/11/-0001 -
Target privilegiato degli interventi dell’Amministrazione in questa ultima frazione di mandato sarà senza ombra di dubbio l’area nord della città, con la massima attenzione per il Centro Storico.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it


É proprio di questi giorni la notizia della prossima pedonalizzazione delle vie centrali e della ripresa del progetto di un maxiparking da realizzarsi presso il Campetto dei Frati, dirimpetto a Fonte Magna.

Agli obbiettivi da raggiungere entro il 2009 si aggiunge ora un’altra sfida, annunciata dall’assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Pirani: la ristrutturazione totale del Mercato delle Erbe, del Cinema Concerto e di tutti i locali compresi all’interno della struttura storica sita nella centralissima Piazza San Giuseppe.

Non sarà modificata la destinazione d’uso, assicura Pirani: “Il caratteristico mercato delle erbe rimarrà; anche il cinema non si trasformerà in una multisala e i locali come sempre saranno a disposizione dell’associazionismo locale o dell’Ammininistrazione per uffici”. Si tratterà perciò di un grande intervento di manutenzione.

“Per il cinema in particolare -prosegue Pirani- si cercherà di ottimizzare lo spazio ricavando, a fianco di una sala principale da circa 100 posti, una saletta atta a proiezioni di opere di nicchia tali da coinvolgere solo un ristretto numero di appassionati; comfort e acustica sono i due aspetti su cui si lavorerà con maggiore attenzione.”

L’assessore accenna anche a un altro intervento, al momento solo abbozzato: la realizzazione, stavolta nell’area di via Molino Mensa, dirimpetto al Ristorante Ada, di una palazzina per la pratica di sport quali la scherma, le arti marziali e la danza, “discipline che –continua Pirani- nonostante registrino numerosi iscritti e successi, non hanno spesso sedi adeguate”.

Già pronte alla ripartenza delle stagioni agonistiche le associazioni sportive osimane, che sfileranno tutte al Palabaldinelli il 10 settembre.

Vicina ormai anche l’inaugurazione, prevista per il 15 settembre, della piscina di via Vescovara, che, completamente rinnovata, sarà la più grande d'Italia per superficie occupata da pannelli solari. L’attività della piscina riprenderà il 20 settembre mentre le iscrizioni si apriranno il 3 settembre presso i locali dell’Auxibar a fianco dell’impianto.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 agosto 2007 - 1417 letture

In questo articolo si parla di





logoEV