''Muoviti sicuro'': d'estate bus gratis dopo cena

2' di lettura 30/11/-0001 -
Una scommessa già provata, con buon successo e quest’anno si ripete: torna per la terza volta l’operazione “Muoviti sicuro”, un servizio estivo per il trasporto pubblico serale tra i comuni di Recanati, Loreto e Porto Recanati.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it


Una scommessa già provata, con buon successo e quest’anno si ripete: torna per la terza volta l’operazione “Muoviti sicuro”, un servizio estivo per il trasporto pubblico serale tra i comuni di Recanati, Loreto e Porto Recanati.

Paolo Casali, assessore di Loreto alla viabilità, spiega le motivazioni che hanno portato a questa iniziativa: “Il nostro obiettivo è venire incontro all’esigenze dei giovani, e non solo, che vogliono muoversi la sera, senza che per questo siano costretti a prendere macchina o motorino. Il tutto per una maggiore sicurezza sulle strade.”

Il servizio “Muoviti Sicuro” partirà dal 12 Luglio e durerà fino al 25 Agosto (13-14-15 agosto compresi): tutti i giovedì, venerdì e sabato si potrà viaggiare lungo la tratta Recanati – Loreto – Porto Recanati dalle 21,15 alle 1.10.

Non si pagherà il biglietto, che sarà offerto dalla Contram Spa di Camerino: “Lo scorso anno –spiega Franco Pongetti, capo ripartizione movimento dell’azienda camerte- abbiamo contato 37 passeggeri a corsa (50 posti disponibili) per un totale di 1740 per tutta la durata dell’iniziativa. Una buona risposta e una richiesta sempre crescente. Spesso i ragazzi presi dalla loro naturale voglia di fare e divertirsi non vedono i pericoli della strada: noi possiamo aiutarli”.

Giovanissimi, ma non solo: il servizio è stato gradito anche dalle famiglie o in generale a chiunque la sera voglia muoversi dalla propria città.

“Questa operazione coinvolge tre comuni che da tempo sono soliti cooperare –ha concluso con soddisfazione l’Assessore provinciale (MC) ai trasporti e trasporto pubblico locale Marco Romagnoli – ma speriamo che in futuro possa arrivare a coinvolgere ancora più città, tanto dell’entroterra, quanto della costa.”





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 luglio 2007 - 1634 letture

In questo articolo si parla di viabilità, loreto, recanati, porto recanati





logoEV
logoEV