1500 persone (2/3 bambini) all'Assemblea Famiglie Numerose

2' di lettura 30/11/-0001 -
La manifestazione, che ha portato nella città mariana oltre 1500 persone di cui più di due terzi erano bambini, è stata caratterizzata da molti momenti di grande emozione e da alcune sorprese fuori programma che hanno dato un forte significato alla manifestazione.

da Associazione Nazionale Famiglie Numerose
www.famiglienumerose.org


Si è conclusa tra applausi e ringraziamenti la seconda assemblea annuale dell’Associazione Nazionale Famiglie Numerose che si è tenuta a Loreto. La manifestazione, che ha portato nella città mariana oltre 1500 persone di cui più di due terzi erano bambini, è stata caratterizzata da molti momenti di grande emozione e da alcune sorprese fuori programma che hanno dato un forte significato alla manifestazione.

Sul palco del Palacongressi si sono succeduti, accolti dal Presidente Mario ed Egle Sberna (le cariche in associazione si assumono a coppie), associati, esperti politici e religiosi.

Gli interventi politici erano iniziati con l’onorevole Elisabetta Gradini e il vice ministro Mario Baldassarri e sono continuati con il Senatore Luca Marconi e la senatrice Marina Magistrelli che il prossimo 3 luglio accompagnerà, insieme al Ministro Rosi Bindi, per la prima volta una delegazione dell’Associazione ad un incontro con il Presidente del Consiglio Romano Prodi.

“Un’occasione davvero importante – ha detto Mario Sberna – che deve dare i suoi frutti. Dobbiamo uscire dall’ufficio di Romano Prodi con delle certezze e siamo certi che troveremo piena disponibilità ad aiuti concreti alle famiglie numerose e al riconoscimento, finalmente, dei figli come l’unica ricchezza certa del nostro Paese”.

Particolarmente apprezzati sono stati il saluto di Monsignor Edoardo Menichelli, arcivescovo di Ancona che ha partecipato anche a nome della Pastorale per la Famiglia della Cei, e quello di Monsignor Gianni Danzi, arcivescovo di Loreto, grazie al quale è stato possibile un collegamento a sorpresa con il Vaticano durante il quale, in televideoconferenza (grazie al prezioso contributo della Aethra comunicazioni) Monsignor Carl Joseph Romer, Segretario del Pontificio Consiglio per la Famiglia, ha letto un messaggio scritto appositazione per l’associazione da Pontefice Benedetto XVI.

La manifestazione si è conclusa con una veglia dei ragazzi e una processione da Montorso alla Piazza della Madonna dove i giovani partecipanti hanno aspettato il resto delle loro famiglie per animare la suggestiva Santa Messa officiata dal Vescovo di Loreto e da quello di Brescia, città sede dell’Associazione, sul sagrato della Basilica della Santa Casa.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 luglio 2007 - 2042 letture

In questo articolo si parla di loreto, anfn