“Il Campanile”: un punto di riferimento per chi è in difficoltà

1' di lettura 30/11/-0001 -
Assistenza per anziani e portatori di disabilità, piccoli lavori domestici o di manutenzione, l'Associazione di Promozione Sociale “Il Campanile” cerca di venire incontro alle necessità di tutti.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it


Un aiuto in più per la popolazione anziana viene dall’Associazione di Promozione Sociale “Il Campanile” che ha sede a Osimo e opera da ormai un anno. Tra le priorità dei soci di questa associazione apartitica e senza fini di lucro, lavorare per aiutare tutti i cittadini che si trovano in condizione di emarginazione e difficoltà: assistenza per anziani e portatori di disabilità, piccoli lavori domestici o di manutenzione, il Campanile cerca di venire incontro alle necessità di tutti.

Per l’estate 2007, due le iniziative dell’associazione: una brochure, che sarà distribuita tramite il periodico comunale “5 Torri”, Impariamo a difenderci da ladri e truffatori, e il dono di pacchi alimentari per anziani in condizioni di bisogno. “Distribuire gli alimenti –spiega Giovanni Pirani, coordinatore dell’associazione– è il primo passo per avere una mappatura delle necessità della popolazione.”

Le due iniziative godono del patrocino del Comune di Osimo. Chi volesse beneficiare degli aiuti del Campanile può recarsi presso la sede (aperta tutti i giovedì dalle 17 alle 19) sita in via dei Macelli 15, oppure telefonare al 328-9090649 o 3497552978.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 giugno 2007 - 5371 letture

In questo articolo si parla di solidarietà, michela sbaffo, il campanile





logoEV